Roma

Polizia Locale a San Basilio per ripristino legalità

Interventi di ripristino della legalità sul territorio capitolino, in corso le operazioni della Polizia Locale a San Basilio. Ennesimo sgombero di alloggi occupati abusivamente.

Proseguono gli interventi da parte della Polizia Locale di Roma Capitale per liberare gli alloggi occupati abusivamente in diversi quartieri della Capitale. Ad essere interessata questa mattina di nuovo la zona di San Basilio, dove lo scorso 17 febbraio era stata portata a termine analogo intervento con lo sgombero di due appartamenti.

Anche oggi, ad eseguire i provvedimenti di rilascio emessi dall’Ater, i caschi bianchi dei Gruppi Spe (Sicurezza Pubblica ed Emergenziale) e GSSU (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana), con l’ausilio delle pattuglie del IV Gruppo Tiburtino. Le operazioni, dirette dal Vice Comandante della Polizia Locale Dott. Stefano Napoli, sono tuttora in corso di svolgimento e stanno avvenendo con la collaborazione della Polizia di Stato e dei Carabinieri, sotto la regia della Prefettura di Roma. Al momento sono 9 le persone, di cui 4 minori, trovati all’interno dei 4 immobili oggetto di sgombero in via Arcevia, via Osimo e via Maiolati.

Questo intervento fa seguito alle attività di ripristino della legalità che nelle settimane scorse hanno interessato, oltre che il quartiere di San Basilio, anche le zone di Ostia, Tor Bella Monaca e Torrevecchia.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!