Festival di Sanremo 2019, tutti i nomi e le prime curiosità

Torna a febbraio l’atteso appuntamento con il Festival di Sanremo, edizione 2019, condotta per il secondo anno di seguito da Claudio Baglioni.

Andrà in onda dal 5 al 9 febbraio l’edizione 2019 del Festival di Sanremo, condotta e diretta per il secondo anno da Claudio Baglioni. Il palco sarà naturalmente quello dell’Ariston, che entrerà nelle case degli italiani grazie alla diretta, in prima serata, su Rai 1. A condividere il palco con Baglioni ci saranno Claudio Bisio e Virginia Raffaele, che hanno avuto già l’onore e l’onere di salire sul palco del Festival di Sanremo in due passate edizioni. Giunge così al 69esimo anno la storica kermesse canora, che attira l’attenzione e le chiacchiere degli italiani, e non solo. Le indiscrezioni sugli ospiti, le canzoni, i duetti, si rincorrono da settimane. Proviamo quindi a fare il punto su cosa sappiamo di certo (o quasi).

Toto ospiti, si parla di Eros Ramazzotti e Luis Fonsi come ospiti della serata finale

Hanno lanciato da poco il loro singolo, Per le strade una canzone, e anche per questo si pensa possano essere gli ospiti della serata finale del Festival. Inoltre per Eros Ramazzotti il 2019 è un anno particolare, visto che 35 anni fa calcava per la prima volta il palco di Sanremo, con Terra Promessa. Altri ospiti attesi, ma non confermati, sono Ed Sheeran, Laura Pausini, Luciano Ligabue e Rosario Fiorello. Sicuramente ci saranno Andrea Bocelli, che si esibirà con suo figlio, Elisa e Giorgia, già annunciati in conferenza stampa da Claudio Baglioni. Torneranno sul palco del Festival di Sanremo anche Pippo Baudo e Fabio Rovazzi, conduttori di Sanremo Giovani, andato in onda a dicembre.

A condurre il Dopo Festival l’attore Rocco Papaleo

Al suo fianco Anna Foglietta e Melissa Greta Marchetto. Ma i veri protagonisti del Festival di Sanremo 2019 sono i cantanti, ventiquattro, che si esibiranno nelle cinque serate. Tra novità e graditi ritorni, ecco i big in gara e le loro canzoni. Federica Carta e Shade con Senza Farlo Apposta, Patty Pravo e Briga, coppia inedita, con Un Po’ Alla Volta. I Negrita cantano I Ragazzi Stanno Bene, Daniele Silvestri dopo la parentesi con Fabi e Gazzè, torna al Festival con Argento Vivo. Ex Otago si esibiranno con Solo Una Canzone, Achille Lauro con Rolls Royce. Torna Arisa con Mi Sento Bene, Francesco Renga, reduce dal successo del tour con Nek e Max Pezzali, canterà Aspetto Che Torni. Boomdabash salirà sul palco del Festival di Sanremo 2019 con Per Un Milione, mentre Enrico Nigiotti propone Nonno Hollywood.

Altro grande ritorno è quello di Nino D’Angelo, in coppia con Livio Cori, con il brano Un’Altra Luce

Paola Turci con L’Ultimo Ostacolo, Simone Cristicchi, che ha già dato molto al Festival, canterà Abbi Cura Di Me. Seguono Zen Circus con L’Amore è una Dittatura, Anna Tatangelo con Le Nostre Anime Di Notte, Loredana Bertè con Cosa Ti Aspetti da Me. Ultimo, vincitore di Sanremo Giovani lo scorso anno, con I Tuoi particolari, Nek, con Mi Farò Trovare Pronto, Motta con Dov’è L’Italia, Il Volo con Musica Che Resta. Irama, vincitore della scorsa edizione di Amici, si presenta con La Ragazza Col Cuore Di Latta, Ghemon con Rose Viola. A questi big si aggiungono i due vincitori di Sanremo Giovani, Mahmood e Einar.

Nella quarta serata sanremese, gli artisti proporranno i loro brani in duetti inediti

Una serata molto attesa dal pubblico, che vedrà attori e cantanti affiancare i big in gara. Paola Turci sarà con Beppe Fiorello, Simone Cristicchi con Ermal Meta, Zen Circus con Brunori Sas. Anna Tatangelo si esibirà con Syria, Loredana Bertè con Irene Grandi, Ultimo con Fabrizio Moro. Nek verrà affiancato da Neri Marcorè, Daniele Silvestri da Manuel Agnelli, Boomdabashda Rocco Hunt. Francesco Rengasi esibirà con Bungaro ed Eleonora Abbagnato, Enrico Nigiotti con Paolo Jannacci, Einar con Biondo, Mahmood con Guè Pequeno.

Restano avvolti nel mistero ancora undici duetti, che forse verranno svelati nei prossimi giorni. Il fermento per il Festival di Sanremo 2019 cresce, e l’augurio è che alla fine a vincere sul gossip e sulle polemiche sia sempre la buona musica.

Giuseppina Gazzella

Classe 1984, marchigiana di nascita, cittadina del mondo per natura. Scrive e canta con la consapevolezza, la voglia e la pretesa di fare meglio ogni giorno, e di crescere sempre, perché sentirsi arrivati equivale all’essere morti.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: