Max Nek Renga presentano Strada Facendo a Sanremo

Sabato 10 febbraio, durante la finale del Festival di Sanremo, Max Nek Renga hanno presentato l’inedita versione a tre voci di Strada Facendo.

La prima parte del tour di Max Nek Renga ha riscosso un successo straordinario in tutti i palasport in cui è approdato. Proprio come la versione di Strada Facendo proposta sul palco dell’Ariston, che sarà contenuta nel loro cd in uscita il 9 marzo e che è già in rotazione in radio. L’album si intitolerà Max Nek Renga il disco. Al Festival il trio ha duettato con il direttore artistico Claudio Baglioni, cantando con lui proprio Strada Facendo, che è già disponibile in tutti gli store digitali.

Max Nek Renga riprenderanno la tournee dal 12 febbraio

La serie di concerti che li vede protagonisti e interpreti di tutta la loro carriera, culminerà il 28 aprile in un evento unico all’Arena di Verona. Sarà una grande festa con più di trenta brani in scaletta, scelti tra i più grandi successi dei tre artisti. Sul palco Max Nek Renga, accompagnati da una super band di nove elementi. Fulvio Arnoldi e Davide Ferrario alla chitarra e alle tastiere. Stefano Brandoni e Chicco Gussoni alla chitarra, Luciano Galloni alla batteria. Ernesto Ghezzi e Enzo Messina alle tastiere, Lorenzo Poli al basso e Dj Zak.

Il tour ripartirà da Mantova, al Pala Bam, con una doppia data, il 12 e 13 febbraio. Il 16 febbraio sarà a Padova, il 20 a Firenze, 21 a Livorno e il 23 a Bologna. Max Nek Renga ripartiranno poi ad aprile, il 4 e 6, per due date al Pala Lottomatica di Roma. Il 7 aprile ad Ancona, l’11 a Bari, il 12 a Taranto e il 16 aprile a Treviso. Sarà poi la doppia data del 19 e 20 aprile, al Forum di Assago a Milano a traghettare Max Nek Renga al grande evento all’Arena di Verona. Media partner del tour è RTL 102.5.

I biglietti per i concerti sono disponibili su TicketOne e nei punti vendita e prevendite abituali

Giuseppina Gazzella

Classe 1984, marchigiana di nascita, cittadina del mondo per natura. Scrive e canta con la consapevolezza, la voglia e la pretesa di fare meglio ogni giorno, e di crescere sempre, perché sentirsi arrivati equivale all’essere morti.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: