Fiavet Lazio: Abbiamo abolito la tassa di rinnovo licenza

Abolita tassa di rilascio e rinnovo licenza per le agenzie di viaggi della Regione Lazio “il nuovo anno inizia con un risultato positivo”.

“È con enorme soddisfazione che possiamo annunciare pubblicamente l’abolizione della tassa di rilascio e rinnovo licenza per le agenzie di viaggi della Regione Lazio” – dichiara Ernesto Mazzi, Presidente Fiavet Lazio – “Questo successo è la giusta conclusione di una battaglia che portiamo avanti da anni, una vittoria importante della Fiavet Lazio per tutta la categoria”.

Nella notte il Consiglio Regionale del Lazio ha infatti abrogato il Titolo III della Tabella A allegata alla Legge Finanziaria Regionale, cancellando così l’obbligo per tutte le agenzie di viaggi di versare la tassa entro la fine di gennaio.

“Un particolare ringraziamento va all’On. Luca Malcotti, che dall’estate scorsa si è fatto portavoce delle nostre istanze, e all’On. Michele Baldi, sempre sensibile alle difficoltà del nostro settore”. – continua Mazzi – Ci auguriamo che questo sia solo il primo intervento della Regione a tutela degli interessi e della sopravvivenza del nostro comparto. Un grazie al collega e amico Cesare Altobelli, Consigliere Fiavet Lazio, per l’impegno e il tempo profuso nel raggiungimento di questa importante vittoria”.

“L’abolizione di una tassa è una notizia che arriva in un momento di bilanci estremamente difficili per tutto il turismo – conclude Mazzi – e poter comunicare a tutti i colleghi che il nuovo anno inizia con un risultato positivo non può che renderci orgogliosi”.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: