Natale con Tipicamente Rieti

Siete curiosi di avere qualche indicazione su come preparare a casa alcuni piatti tipici di Rieti? Pizzicotti e Castagnaccio, le idee di Tipicamente Rieti anche per Natale.

Grazie a un’iniziativa della Camera di Commercio di Rieti io ho scoperto tante curiosità sulla storia e le modalità di preparazione delle pietanze tradizionali di questa Provincia. Il progetto Tipicamente Rieti ha coinvolto me e altri blogger e giornalisti in una serie di show cooking. Siamo stati guidati da alcuni esperti chef in diretta video, e negli appuntamenti ai quali ho partecipato ho imparato le ricette dei pizzicotti alla reatina e del castagnaccio nella versione tipica di questa zona.

Leggi l'intervista a Giancarlo Cipriano, Segretario Generale della Camera di Commercio di Rieti

Se andate a curiosare su CandyValentino.it troverete, inoltre, un articolo in cui vi suggerisco alcuni punti di interesse da visitare nella Provincia di Rieti, senza dimenticare delle soste dedicate alla gastronomia. Nell’articolo c’è anche il link al video sul mio canale YouTube in cui preparo il castagnaccio!

La ricetta del castagnaccio

Volete preparare a casa il castagnaccio nella versione di Rieti? Innanzi tutto vi occorrono:

  • 500 grammi di farina di castagne,
  • 150 grammi di zucchero,
  • 150 grammi di uva passa precedentemente ammollata e strizzata,
  • 120 grammi di noci già sgusciate e sbriciolate,
  • 750 centilitri di acqua,
  • 4 cucchiai di olio d’oliva,
  • 1 pizzico di sale,
  • 1 bicchierino di mistrà.

In una ciotola versate la farina di castagne e lo zucchero con il sale e mescolate. Aggiungete gradualmente l’acqua, il mistrà, l’olio e continuate a mescolare per amalgamare gli ingredienti, in modo da ottenere un impasto cremoso. Unite all’impasto l’uva passa e le noci e versate tutto in una tortiera con un foglio di carta da forno oppure unta con l’olio. Spruzzate un po’ di olio anche sulla superficie del dolce e decorate con qualche altra noce e il rosmarino. In fine, mettete nel forno preriscaldato a 200°, per circa 50 minuti.

Nell’episodio de Il gusto con Candy Valentino vi racconto di più sulla tradizione del castagnaccio a Rieti. Non perdetelo!

Candy Valentino

Dopo una lunga esperienza iniziata nel 2005 come addetto stampa e giornalista, in particolar modo come critico teatrale e musicale per quotidiani, riviste digitali e magazine online, inizia l’attività di blogger nel 2017 con CandyValentino.it. Mentre partecipa a press tour, blogger tour e viaggia in autonomia, racconta nei suoi articoli, video e post su Instagram (@candy_valentino) le regioni d’Italia e le loro due eccellenze, riconosciute in tutto il mondo: l’enogastronomia e la moda.

One thought on “Natale con Tipicamente Rieti

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: