Body shaming, positive, acceptance

Che differenza c’è tra body shaming, body positive e body acceptance? Con il #Dizionarioallamano con WebRadio SenzaBarcode.

Il tema del cyber-bullismo, specialmente sui social, verso le persone con una conformazione fisica considerata non ideale ha portato all’utilizzo di nuove forme di identità gergali. Cerchiamo di fare chiarezza tra questi tre neologismi che spesso leggiamo sui media.

Body shaming
Il fatto di deridere qualcuno per il suo aspetto fisico. Di fatto qualsiasi caratteristica fisica può essere presa di mira: l’adiposità o la magrezza, l’altezza o la bassezza, la presenza, l’assenza o la cura della peluria corporea, il colore dei capelli e l’acconciatura.
In Breve: Prendere in giro qualcuno a causa di alcune caratteristiche fisiche.Ha accezione negativa

Body positive
consiste nel dare dei consigli a delle persone affette da problemi fisiologici, come l’anoressia o l’obesità,per eliminarli. È praticato soprattutto da nutrizionisti.
In Breve: è una forma più raffinata di body-shaming. Ha accezione negativa.

Body acceptance
Consiste nell’accettare il proprio corpo, curarlo e conoscerlo. Definito talvolta anche come body confidence è letteralmente il riconoscersi allo specchio evitando lo sdoppiamento tra ciò che mi aspetto di vedere e ciò che sono. E un tema trattato in psicologia nei primo anni ‘60.
In Breve: Riconoscersi allo specchio e in mezzo agli altri. Ha accezione positiva.

Foto di Raudel Ramirez da Pixabay

Emanuela Fatilli

Emanuela Fatilli nata a Busto Arsizio dove tutt'ora vive, nel 1973 é sposata e madre di due figli Giovanni e Giacomo. Lavora presso l'ospedale di Magenta dal 1996 in qualità di Tecnico di Radiologia. Ha pubblicato il suo primo libro, " La casa infestata che non c'era l'albergo aperto", nell'ottobre del 2018 per la casa editrice milanese "Excogita ". Da settembre 2019 collabora con la WebRadio SenzaBarcode come speaker e autore per il programma Disabilità e Benessere.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: