Controlli per limitazioni su bus e taxi

Limitazione del contagio, verifiche della Polizia Locale su persone a bordo di bus e taxi: tra le persone sanzionate una massaggiatrice a domicilio

Nell’ambito dei controlli al contenimento del contagio da coronavirus eseguiti dalla Polizia Locale della Capitale , che ieri ha fatto registrare 78 illeciti, gli agenti del Gruppo XV Cassia hanno fermato alcuni mezzi di trasporto pubblico sulla via Cassia , controllando tutti i passeggeri presenti. Due donne provenienti da fuori città e prive di motivi di necessità che giustificassero lo spostamento sono state sanzionate.

L’attività di vigilanza è proseguita fino a tarda notte

con posti di controllo in diverse zone della Capitale e accertamenti che hanno riguardato anche persone a bordo di taxi . Intorno alla mezzanotte una pattuglia ha fermato una vettura del trasporto pubblico con a bordo due clienti, nel quartiere Appio. Si è trattato di una coppia di amiche, la cui giustificazione di essere andate a ritirare dei documenti in una vecchia abitazione di residenza è apparsa poco credibile, considerata anche l’ora tarda. Da accertamenti effettuati è emerso che una delle due esercitava il mestiere di massaggiatrice tantra a domicilio.

Sono tuttora in corso le verifiche da parte delle pattuglie per tutelare la salute collettiva. Questa mattina sono già state eseguite oltre 5 mila verifiche e al momento sono una trentina gli illeciti rilevati.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: