Pietro Piccinetti e Fiera Roma del 2019

È appena sceso dall’aereo, Pietro Piccinetti, e lo intercettiamo nel padiglione 2 della Fiera di Roma mentre è in scena Internatiol Estetica.

Amministratore unico e direttore generale di Fiera Roma, Pietro Piccinetti è un uomo appassionato. La sua determinazione e l’impegno profuso per portare il polo fieristico nella scena internazionale, è ampiamente condiviso da suoi collaboratori, che non manca mai di ringraziare ad ogni occasione. Piccinetti, romano di Roma, ha raccolto un carrozzone pieno di debiti e lo ha messo in strada. Con ben pochi sostegni e tanta fatica.

“Abbiamo chiuso il 2018 in pareggio” basterebbe questa sua prima affermazione per capire quanto è stato grande il lavoro fatto dalla sua nomina nel 2016.

Roma International Estetica 2019 ancora fino al 4 febbraio

I due padiglioni di Roma International Estetica si stanno animando mentre con Pietro Piccinetti chiacchieriamo sulla salute della Fiera e sui molteplici appuntamenti del 2019. Questa esposizione viene proposta da 12 anni e, puntualmente, credo di partecipare all’edizione migliore.

Internazionalizzazione, innovazione, business, B2B, sono tra le parole chiave che l’ingegnere ha da sempre utilizzato e che, evidentemente, costituiscono la ricetta ideale per la salute di Fiera Roma.

“Adesso abbiamo delle fiere molto importanti e, sopratutto, studiate per Roma… Una fra tutte quella della cooperazione sostenibileExco2019” spiega il DG. Partner importanti anche per questa occasione, a fianco di Fiera, il dipartimento della cooperazione internazionale e dello sviluppo della commissione europea, oltre che il dipartimento della Farnesina. Come ogni evento si presenta in due aspetti: uno squisitamente espositivo e uno fatto di dibattiti, workshop, convegni, congressi e momenti di confronto e sviluppo.

19 eventi targati Fiera di Roma

I complessi espositivi possono ospitare manifestazioni organizzate all’esterno, oppure, ideare e sviluppare internamente gli eventi. Sono questi ultimi a dare, ovviamente, le maggiori soddisfazioni, e certamente i maggiori oneri e costi.

Punta in alto, letteralmente, il complesso alle porte di Fiumicino con New Space Economy European Expoforum 2019. Si tiene a dicembre 2019 il primo forum europeo dedicato allo sviluppo globale di progetti e tecnologie derivanti dall’industria spaziale.

Exposalus e Mercato Mediterraneo hanno parlato la lingua del benessere, della buona tavola, della salute. Tra poco Cavalli in fiera che vedrà la completa trasformazione dei padiglioni. E poi motori perché “tutte le moto portano a Roma“. Presto i dettagli dell’edizione di quest’anno.

“Una novità in assoluto” svela Pietro Piccinetti “quest’anno ANAS sarà con noi! Come espositore e come partner, presenteranno un loro progetto meraviglioso. È la strada… Ma non posso dirlo”. E ci lascia così!

Vivere la Fiera, evviva la Fiera di Roma

Vero, non facciamo nulla per nasconderlo, abbiamo un debole per la Nuova Fiera di Roma. Perché è viva, l’indotto per la nostra città è importante: ogni euro fatturato qui equivale ad oltre 10 euro spesi sul territorio. Ci piace la Fiera di Roma perché è veramente un booster per l’economia, è innovazione, opportunità e anche tanto divertimento!

Guardando l’intervista sono certa troverete così tanta passione che anche voi sarete orgogliosi della vostra fiera!

Sheyla Bobba

Classe 1978. È presidente dell’associazione SenzaBarcode, direttore e blogger dell’omonimo sito che si occupa di informazione su Roma. È docente di Academy SenzaBarcode e si occupa di web writing e comunicazione.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: