Comunicato dei lavoratori del settore Scolarizzazione Rom

“Dopo anni di lavoro nei campi Rom e per il recupero dei minori Rom, denunciamo la gravità dell’azione di smantellamento del servizio da parte della Giunta Capitolina”.

Riceviamo direttamente dall’Aula Giulio Cesare le prime parole dei lavoratori del settore ” scolarizzazione Rom, presenti oggi, in delegazione, in Campidoglio.

“107 operatori, appartenenti ad ONLUS e Cooperative di mediazione culturale, sono di fatto licenziati, visto un affidamento improvviso (ed improvvisato) alla Multiservizi che ha portato a scuola solo poche decine di bambini.”

I lavoratori continuano denunciando l’inadeguatezza dell’attuale personale della Multiservizi, privo della preparazione necessaria per l’accompagno e di quella fondamentale per l’inserimento che prevede un importante lavoro di mediazione culturale (che non è stato ovviamente previsto). “Abbiamo incontrato gli assessori Rossi Dori e Danese senza ottenere risposte concrete e sappiamo che domani si terrà un incontro riservato tra gli stessi assessori ed alcuni capigruppo. Ma senza lavoratori!

Noi terremo nuove mobilitazioni , all’interno del già proclamato stato d’agitazione, fino a che gli assessori non ci ri incontreranno, ascoltando la voce di chi contribuisce ad erogare un servizio così importante da anni!”.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: