Disabilità e Benessere. Un mese di podcast

Uniti nel momento più difficile. Un mese con Emanuela Fatilli e gli apputamenti del giovedì con Disabilità e Benessere.

Questo mese ci siamo occupati molto di benessere. In un momento di incertezza ed angoscia diventa fondamentale avere dei punti fermi, dei perni emotivi sui quali fare perno per rimanere sereni. A Disabilità e Benessere abbiamo affrontato il tema del passaggio dalla didattica tradizionale a quella digitale; come strutturare le nuove giornate dei nostri ragazzi? Quali sono i momenti della giornata essenziali, come impiegare questo nuovo tempo libero?

Ovviamente tante sono le letture

da quelle più immediate come le Graphic Novel o i fumetti ai libri di avventura o suspence che piacciono sempre molto perché ci trasportano dal nostro divano in un mondo fantastico. Ed infine abbiamo riflettuto sull’importanza del dialogo interiore che ci aiuta a porci le giuste domande in un ottima di miglioramento dell’umore.

Vi aspetto ogni giovedì sera alle 21,00 sulla WebRadio SenzaBarcode oppure in download su #spreaker e #spotify.

Collegamenti diretti ai podcast:

Leggere per riflettere e…stare bene
Ri-organizziamo il tempo dei nostri ragazzi
Perché leggere è importante?
Gli altri siamo noi. Cosa vuol dire?

Emanuela Fatilli

Emanuela Fatilli nata a Busto Arsizio dove tutt'ora vive, nel 1973 é sposata e madre di due figli Giovanni e Giacomo. Lavora presso l'ospedale di Magenta dal 1996 in qualità di Tecnico di Radiologia. Ha pubblicato il suo primo libro, " La casa infestata che non c'era l'albergo aperto", nell'ottobre del 2018 per la casa editrice milanese "Excogita ". Da settembre 2019 collabora con la WebRadio SenzaBarcode come speaker e autore per il programma Disabilità e Benessere.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: