Mercati di Traiano e l’Opera di Roma, sabato 29 aprile

I Mercati di Traiano aprono le porte al Teatro dell’Opera per l’evento serale di sabato 29 aprile. Nel mese di maggio la rassegna continua alla Centrale Montemartini.

Sabato 29 aprile si concluderanno le aperture straordinarie serali ospitate questo mese dal Museo dei Fori ImperialiMercati di Traiano con l’ultimo emozionante appuntamento dedicato alla musica operistica. Realizzato in collaborazione con il Teatro dell’Opera di Roma l’evento vedrà alternarsi nel corso della serata alcuni giovani talenti che proporranno al pubblico un ricco programma dal titolo Le grandi arie d’Opera incontrano la Storia.

Il biglietto del costo simbolico di 1 euro consentirà al pubblico di accedere al Museo di Via Quattro Novembre dalle 20 alle 24.00 (ultimo ingresso ore 23.00), di godere degli splendidi spazi dell’area e ammirare le bellezze storico archeologiche presenti nel museo in un’atmosfera resa ancora più suggestiva dall’accompagnamento canoro e musicale offerto dai giovani artisti.

I luoghi simbolo della Grande Aula e della Terrazza del Belvedere vedranno susseguirsi ogni 30’, dalle 20.30 alle 23.30, le esecuzioni delle arie dei grandi maestri del passato (Rossini, Verdi, Bizet) riproposte al pianoforte da Edina Bak e Alessandro Stefanelli e interpretate dalle voci di Valentina Varriale, Reut Ventorero, Erika Beretti, Timofei Baranov, Roberta Mantegna e Sara Rocchi.

Programma della serata ai Mercati di Traiano

Grande Aula, ore 20.30 | Terrazza del Belvedere, ore 22

Rossini

Valentina Varriale: il viaggio a Reims “di vaghi raggi adorno”
Reut Ventorero: la cenerentola “rondò”
Terrazza del Belvedere, ore 21.00 | Grande Aula, ore 22.30

Verdi, “Macbeth”

Erika Beretti: “nel dì della vittoria” e “la luce langue”
Timofei Baranov: “pietà, rispetto, amore”

Grande Aula, ore 21.30 | Terrazza del Belvedere, ore 23

Bizet, “Carmen”

Roberta Mantegna: “je dis que rien ne m’épouvante”
Sara Rocchi: “habanera”

Grande Aula | ore 23.30

Sara Rocchi, Reut Ventorero, Roberta Mantegna: “les cartes”

Le iniziative sono promosse da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura. La programmazione è frutto della collaborazione con importanti istituzioni culturali cittadine quali: Casa del Jazz, Fondazione Musica per Roma, Teatro di Roma, Fondazione Teatro dell’Opera e con le Orchestre dell’Università Roma Tre e di Sapienza Università di Roma per l’animazione dei piccoli musei a ingresso gratuito.

I visitatori potranno anche partecipare a visite guidate gratuite che si svolgeranno alle 21, alle 21.45, alle 22.15 e alle 23, per gruppi di 30 persone (fino a esaurimento posti disponibili).

Sarà possibile, inoltre, visitare la mostra I Fori dopo i Fori. La vita quotidiana nell’area dei Fori Imperiali dopo l’antichità, splendido percorso espositivo ideato da Claudio Parisi Presicce e Roberto Meneghini e curato da Roberto Meneghini e Nicoletta Bernacchio all’interno del quale campeggiano i preziosi reperti archeologici emersi dopo oltre 25 anni di scavi e ricerche. Un lavoro accurato che non solo ha restituito oggetti di rara bellezza, ma ha anche contribuito ad ampliare le conoscenze sull’intero sito nel periodo storico medievale e moderno.

Info a Musei in Comune Tel 060608 #ArtWeekEnd

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: