Coordinamento Periferie di Roma, lettera aperta a Raggi

Il Coordinamento Periferie di Roma chiede la pubblicazione dei progetti presentati al Bando Periferie. In allegato la lettera inviata a Virginia Raggi.

Anche il comune di Roma e l’Area Metropolitana hanno partecipato al Bando “Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia – G.U. Serie Generale n. 127 del 1/06/2016”, che stanzia 500 milioni per le periferie urbane e che è scaduto il 30 agosto scorso. Il Coordinamento Periferie di Roma chiede che vengano resi pubblici i progetti presentati per avere i finanziamenti.

La Sindaca di Roma ha messo al primo posto, nel suo primo report sull’attività istituzionale, la partecipazione al bando delle periferie, dando così preminenza politica al tema.

Il Coordinamento Periferie di Roma ha quindi inviato una lettera alla Sindaca, per chiedere come sono state fatte le scelte di finanziamento del bando. La pubblicazione dei progetti presentati è infatti una precondizione indispensabile per analizzare motivazioni e contenuti delle scelte fatte e quindi dare un giudizio ragionato.
Il Coordinamento desidera avere queste informazioni, perché lavora per il “bene di Roma”: un tema a parole tanto evocato e richiamato e su cui è necessario lavorare in concreto.

La lettera del Coordinamento Periferie Roma al sindaco Raggi

Oggetto: mancata pubblicazione dei progetti allegati alle Deliberazioni della Giunta Capitolina n.29 e n.30 del 25/08/2016 relative al “Bando Periferie 2016

Gent.ma Sindaca,
la pubblicazione sul sito istituzionale del comune delle Deliberazioni della Giunta Capitolina n.29 e n.30 del 25/08/2016 relative al “Bando Periferie 2016” dà informazione solo sulle richieste di finanziamento presentate ai sensi del citato bando, articolate in interventi prioritari, iniziative progettuali e interventi infrastrutturali.
Quello che non è stato pubblicato sono, invece, le proposte progettuali, elaborate per i diversi ambiti periferici, alle quali le richieste di finanziamento presentate fanno riferimento.

Riteniamo molto importante che il Comune dia informazione in maniera completa e trasparente dei progetti allegati alle delibere adottate sul tema della riqualificazione urbana e della sicurezza delle periferie della città di Roma.
In rappresentanza di associazioni e cittadini impegnati da anni in azioni a tutela del territorio, per la crescita della qualità della vita e lo sviluppo dell’integrazione sociale nelle periferie urbane, ribadiamo l’esigenza della partecipazione, perché il recupero e la rigenerazione delle periferie si fa insieme alle associazioni dei cittadini attivi, e riaffermiamo la nostra disponibilità alla collaborazione e alla condivisione degli impegni che ci assumiamo e che ci siamo già assunti in piena autonomia con le passate amministrazioni.

Confidando in una rapida pubblicazione delle proposte progettuali sul sito di Roma Capitale, Le porgiamo cordiali saluti di buon lavoro.

Scarica la lettera

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: