Renault e Costume National l’auto fashion più chic del momento

Renault ancora una volta ha saputo trovare il giusto connubio tra efficienza ed eleganza.

A portare nuovamente al successo la Renault Clio, una delle auto più vendute in Italia, oltre ai progettisti della casa automobilistica francese in quest’occasione ci ha pensato la maison Costume National, che ha dettato lo stile per il restyling della vettura.

Progetto esclusivo per il mercato italiano, la Clio firmata dall’atelier di moda milanese ha confermato il successo delle edizioni precedenti, che da più di vent’anni occupano una fetta considerevole del mercato automobilistico italiano ed europeo, e da alcuni anni anche quello online.

La nuova versione fashion della Renault Clio, dai toni scuri tipici di Costume National, risulta infatti tra le vetture più cercate e vendute anche su internet, ad esempio in questo sito web, per il design accattivante e le alte prestazioni.
La ricercatezza del design e la scelta di alcuni materiali di pregio non ha influito sulle performances della vettura, che resta sempre più che competitiva, nonostante la nuova veste lussuosa. Anche i costi della special edition sono infatti più che competitivi (superiori rispetto al modello standard di circa 750 euro), visti proprio i materiali esclusivi e innovativi utilizzati tanto per l’interno quanto per l’esterno.

Alcuni elementi richiamano il marchio Costume National: oltre ovviamente al logo sulla fiancata nella parte anteriore, la predominanza del coloro grigio (in particolare sulle finiture del portellone, sulle protezioni laterali e sulla griglia frontale) risulta come un marchio di fabbrica, ma non solo. L’utilizzo sia per gli interni che sugli specchietti retrovisori e sulla calotta di un particolare tipo di pellame laminato, con uno speciale effetto tridimensionale (utilizzato unicamente dalla maison milanese per le sue creazioni) e il disegno dei cerchi in lega da 16 e 17 pollici rendono ancora più ricercata la Renault Clio.
Ma oltre alle rifiniture estetiche, non mancano le migliorie tecnologiche come l’assistenza al parcheggio grazie alla microcamera posteriore. Diverse inoltre le opzioni disponibili per personalizzare la vettura sulla base dei propri gusti. I colori tra cui poter scegliere sono invece tre: Bianco Ghiaccio, Grigio Cassiopea e Nero Étoilé.
Le motorizzazioni disponibili sono sempre benzina (da 1.2 di cilindrata con 75 cavalli di potenza, solo per la versione Berlina, e TCe da 90 cavalli) e diesel (con 1.5 di cilindrata e 75 cavalli o 90).

Una bella scommessa dunque quella rinnovata dalla casa automobilistica francese che prosegue nella tradizione, a metà strada tra fashion e luxury, e che ha saputo offrire la giusta intesa tra il proprio direttore del design, Laurens Van den Acker, e il direttore creativo, nonché fondatore dell’atelier di alta moda, Ennio Capasa. Un po’ a chiudere il cerchio la collaborazione del regista di Gomorra, Matteo Garrone, per la realizzazione dello spot pubblicitario della special edition della Renault Clio.

Davide Gallo

Writer freelance, collabora con numerosi siti e blog; viaggiatore, sempre con la valigia pronta, cerca di mettere assieme esperienze fatte all'estero con quelle vissute nel nostro bel paese; il risultato? Un bel cocktail!

Un pensiero riguardo “Renault e Costume National l’auto fashion più chic del momento

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: