Salva Roma, una “strage silenziosa” dei canili municipali di Roma?

I lavoratori non si toccano, neppure quelli dei canili municipali di Roma. In piazza ci sono anche loro. Già 11 lettere di licenziamento: e i cani?

Tante cose non vanno a Roma, il concorsone, le municipalizzate, gli asili e l’acqua, per non parlare dei trasporti. ma c’è anche una realtà più silenziosa, meno “necessaria” per qualcuno e meno urgente per altri, ma egualmente grave. I canili municipali di Roma Capitale.

Non sono “servizi diretti ai cittadini” non sono parte delle municipalizzate ma degli affidamenti in esternalizzazione, l’outsourcing: servizi pubblici gestiti da esterni. Hanno già subito tagli del 30% sulla loro convenzione producendo 11 lettere di licenziamento, questo prima dello spettro “salva Roma” e, se non accade nulla per salvarli, saranno senza lavoro già dal 31 marzo 2014.L’urgenza adesso c’è. Anzi è “oggi e subito” come dicono Simone ed Enrico nella nostra breve, ma corposa, intervista. Se il “Salva Roma” tutelerà le municipalizzate e tutte le aziende che fanno un servizio diretto al cittadino, si porterà a casa lo scalpo di tutti i dipendenti dei canili municipali di Roma. Il loro Sindacato è l’USI “che tutela e fa di tutto per tutelare i nostri interessi, ma se il Comune non si prende carico di questi lavoratori sarà una strage silenziosa” dice Simone. 

Ma non solo, chi penserà ai cani? “e i cani, non lo so! Ovviamente ci interessa sensibilizzare anche la parte del volontariato perché siamo noi a prenderci cura dei cani, che comunque sono proprietà e responsabilità del sindaco” aggiunge Enrico. Per aiutarli e combattere con loro, oltre che per svolgere volontariato ai canili, potete trovarli all’Ex Cinodromo di Ponte Marconi oppure al canile Muratella Via Della Magliana n 856. Vi lascio alla loro intervista!

[youtube]https://youtu.be/XxfhNB0k4xI[/youtube]

Sheyla Bobba

Classe 1978. È presidente dell’associazione SenzaBarcode, direttore e blogger dell’omonimo sito che si occupa di informazione su Roma. È docente di Academy SenzaBarcode e si occupa di web writing e comunicazione.

2 pensieri riguardo “Salva Roma, una “strage silenziosa” dei canili municipali di Roma?

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: