“La mia seconda pelle”, Modna fuori dal 25 marzo

Dal 25 marzo è disponibile su tutte le piattaforme digitali e in formato fisico “La mia seconda pelle” (distribuito Believe), il nuovo album di Modna.

“La mia seconda pelle” è un disco autobiografico, fortemente voluto e travagliato perché è stato fatto in tre anni e mezzo. L’artista decide di raccontarsi nel profondo rivolgendosi al suo pubblico al quale deve molto. Il sound ricorrente elettronico richiama quel senso di nostalgia degli Anni 80 restando fedele all’originalità che caratterizza Modna.

L’album è stato suonato in buona parte dalla band che accompagna Modna: Fabrizio Frangione (chitarra), Martino Trotta (basso), Antonello Ruggiero (batteria). Hanno partecipato alle registrazioni del brano “Pianeti diversiChicco Gussoni alle chitarre e Mario Guarini al basso, due musicisti molto noti nel panorama musicale italiano.

Tutte le canzoni sono nate alla chitarra, Andrea Sandri è stato fondamentale nella realizzazione dei testi e nelle musiche di quasi tutti i brani, Luigi Patruno per la realizzazione di alcune tracce e Walter Babbini nella produzione, mix e mastering presso Purple Mix Studio di Guidonia (Roma).

Track List:

Fino al limite – Il giorno giusto – Ti porterò a Parigi – Tutta la notte – Pianeti diversi – Ogni tua carezza – Io ti conosco da sempre – Certe promesse – Lasciami stare – Resterò.

Spiega Modna a proposito del disco

“La musica è parte della mia seconda pelle. Le stelle che brillano sono parte della mia seconda pelle.I miei tatuaggi che raccontano tutte le vittorie e tutte le sconfitte. Ogni lettera tatuata è come una auto di formula uno pronta a imbattersi in una grande sfida con le altre su di una pista con un quoziente alto di difficoltà dove alla fine solo il migliore la spunterà. La mia seconda pelle è figlia dell’amore per la vita per la famiglia e per il mondo.I racconti dei miei nonni parte di quello che è stato scritto e cantato. L’obiettivo rimane sempre quello di arrivare forti e grandi come il Sole che riscalda gli animi e colma i vuoti degli inverni freddi. La mia seconda pelle devi cercarla e devi trovarla in te anche quando credi e quando pensi che tutto sia scontato, perché solo così avrai la forza di osare ancor di più. Se ami e ti ami non puoi e non potrai mai avere il diritto di arrenderti.”

Instagram | Facebook 

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: