5 dispositivi sportivi high-tech veramente molto utili

Quando pensiamo a uno strumento high-tech, spesso ci raffiguriamo qualcosa di elettronico. Ecco i 5 dispositivi sportivi che possono fare molto comodo oggi.

In effetti, il nostro mondo è diventato talmente digitale che ormai le grandi innovazioni sembrano accadere solo lì, con sistemi informatici sofisticati e sempre più veloci e precisi. Questo è ciò che è accaduto nel mondo delle scommesse sullo sport. Una volta, per piazzare una scommessa su un evento sportivo, era necessario recarsi fisicamente presso una sala scommesse. Oggi, invece, si può fare tutto online, effettuando puntate attraverso un’app in modo interattivo, anche quando la competizione è già iniziata.

Foto di stokpic da Pixabay

Nuove tecnologie che migliorano le possibilità dell’uomo

I risultati sportivi ormai spesso dipendono da fattori diversi. Pensiamo, per esempio, alle prime piste di atletica che non erano in tartan, il materiale sintetico a base poliuretanica usato oggi, dal grip eccellente, ma in cemento o terra battuta. O da nuove forme e materiali innovativi degli attrezzi. E tutto questo apre un dibattito che riguarda l’uomo e le sue potenzialità, che hanno effetto sullo sport e i risultati che si possono raggiungere, attraverso cinque esempi pratici.

1 – Pallina da golf Polara

Questa pallina è stata introdotta nel 1977, e grazie alla sua struttura aerodinamica calibrata assicurava di effettuare colpi perfettamente dritti, che hanno permesso a orde di golfisti di migliorare il loro handicap in modo sostanziale. Purtroppo, aveva un problema di simmetria, cosa che l’ha fatta ritirare dalle competizioni nel 1985, anche se tanti giocatori amatoriali continuano a impiegarla – per pura soddisfazione personale.

2 – scarpe Adidas adiZero

Mentre molte scarpe sportive sono larghe, grosse e pesanti per assicurare una buona stabilità agli atleti, Adidas ha voluto esplorare una soluzione opposta con le adiZero. Lanciate nel 2010 durante le finali della Europa league, si sono diffuse rapidamente tra i calciatori professionisti, arrivando ai piedi addirittura di Leo Messi, e la linea si è espansa anche ad altri sport come il basket. Sono scarpe talmente leggere che per farle più leggere Adidas dovrebbe dipingerle direttamente sui piedi, ha affermato il designer, Robin Fuller.

3 – Jumpsoles

Ci sono molti sistemi che sono stati pensati per uno sport, ma che sono stati adottati da altri, a volte con maggior profitto – e un ottimo esempio è rappresentato da queste solette, create negli anni Novanta per i giocatori di basket. In pratica, si tratta di una serie di zeppe che vengono applicate alle suole e che impediscono al tallone di andare a contatto con il terreno, accompagnate da un programma di esercizio specifico per rafforzare i muscoli del polpaccio. Ovviamente, tutti gli sport dove è necessario saltare traggono profitto da questo sistema, quindi il loro utilizzo si è esteso all’atletica leggera, le arti marziali e il pattinaggio.

4 – Gatorade G-Series

Anche gli integratori alimentari possono fare molto per ottimizzare le performance di uno sportivo: da quando è nato, il Gatorade – inventato nel 1965 all’Università della Florida per la propria squadra di football, i Gators – ha sempre fatto discutere a proposito della sua efficacia, ma è comunque diventato leader del settore dei drink sportivi. Nel 2010, ha lanciato una nuova linea di tre integratori studiati per idratare il corpo prima, durante e dopo lo sforzo sportivo – Prime 01, Perform 02, e Recover 03.

5 – Giacca Nike PreCool

Esattamente come accade per le moto o le automobili, anche il corpo umano è una macchina disegnata per funzionare in modo ottimale a certe temperature. La PreCool vest di Nike, disegnata per la squadra olimpica USA, è stata fatta proprio per questo. Questa giacca refrigerata viene indossata prima dello sforzo sportivo per mantenere il corpo in condizioni ideali di temperatura e i test effettuati rivelano che riesce ad aumentare la resistenza allo sforzo fino al 21%.

In copertina Foto di Pete Linforth da Pixabay

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: