Cronaca

Un libro SenzaBarcode per Natale

Un libro per Natale: la collana editoriale SenzaBarcode è pronta a offrire tante nuove entusiasmanti opere. 

A breve i nuovi titoli della collana editoriale SenzaBarcode nata in seno all’omonima associazione culturale, info su www.associazione.senzabarcode.it. Sul sito ufficiale www.libri.senzabarcode.it, le informazioni dei libri editi e presto tutte le nuove opere. Nel dettaglio sono:

  • Tra mito e fantasia, di Fiorella Mandaglio. 
  • I fiori di Pina, di Marco Costantini.
  • Exodus. La leggenda del flagello, di Giulio Davi.
  • Turismo: Nuovi sviluppi post pandemia, di Giulia Vinci
  • Mille lemmi di notte, di Flavio Tamiro.

“Questi ulteriori 6 libri, 5 romanzi più il regolamento di gioco di Giulio Davì, si uniscono a Rose scarlatte di Laura Mancini e Una storia anni sessanta di Maria Foffo. Ci sono poi Dominio e Ribellione ed Equilibrio e Cambiamento, i due libri della saga post atomica di Andrea Barricelli. Sono il risultato di un anno di lavoro intenso e pieno di soddisfazioni. La collana editoriale SenzaBarcode, con l’immenso, insostituibile e preziosissimo lavoro di CTL editore Livorno che voglio ringraziare nella persona di Nino Bozzi che mi sopporta e supporta nelle molteplici richieste, si attesta quindi come collana editoriale animata e variegata. C’è poi Bloggami2020 a impreziosire il catalogo, l’antologia dei racconti finalisti e vincitori del concorso lanciato dalla nostra associazione lo scorso anno.

Visita il sito e conosci il mondo della libertà d’informazione SenzaBarcode

Abbiamo già in elaborazione diverse cose per il 2022 per la collana editoriale SenzaBarcode. Sono certa riceveremo molti altri testi da valutare. Ricordo che grazie a CTL Editore Livorno siamo in grado d’inserire nella collana gli autori emergenti che non devono assolutamente pagare per vedere realizzato il sogno di pubblicare un libro. Tanto meno sono obbligati ad acquistare le copie. È stato per me molto importante trovare un editore che credesse nel progetto, con Nino Bozzi e CTL sono andata ben oltre le mie aspettative. Per chi volesse inviare il proprio manoscritto può farlo sapendo di ricevere, nel giro di tre mesi, una risposta anche se negativa. Basta inviare una mail a libri@senzabarcode.it con sinossi, biografia e il manoscritto”.

Così Sheyla Bobba, Presidente dell’associazione SenzaBarcode e curatore della collana.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!