I film della fantastica Venezia 2021

La fantastica rassegna dei film (sia in concorso che fuori) presentati alla 78° edizione della Mostra del cinema di Venezia.

Dopo una deludente rassegna al Festival di Cannes (anche grandi autori come Wes Anderson non hanno soddisfatto la critica), Venezia risponde con una grande selezione di film (tra pellicole in concorso e no). Ecco alcuni dei progetti più interessanti presentati alla 78° Mostra del cinema di Venezia.

Film in concorso

America Latina (dei fratelli D’Innocenzo). I fratelli D’Innocenzo sono fra gli autori italiani più interessanti degli ultimi anni (vedi Favolacce). Non sappiamo molto sulla pellicola se non che l’attore protagonista assoluto è Elio Germano.
The Card Counter (di Paul Schrader). L’autore di Taxi Driver si presenta a Venezia con un prodotto che mischia il crimine con il poker in maniera intelligente ed unica. Nel cast Oscar Isaac.
È stata la mano di Dio (di Paolo Sorrentino). Il nuovo film di Sorrentino si presenta come un prodotto autobiografico dedicato alla memoria del leggendario Diego Armando Maradona (figura importantissima per il regista).
Freaks Out(di Gabriele Mainetti). L’autore del cult Lo chiamavano Jeeg Robot torna dopo 6 anni con un blockbuster che presenta la tipica anima romantica del regista.

Madres paralelas (di Pedro Almodóvar). Almodóvar torna con un film potente con delle splendide figure femminili come protagoniste. Sarà il film d’apertura.

Spencer (di Pablo Larraín). Dopo aver raccontato la vita di Jackie Kennedy, Larrain torna a raccontare storie di grandi donne che hanno segnato la storia (in questo caso la principessa Diana). Molto interesse per la performance di Kristen Stewart.

Film fuori concorso

Dune (di Denis Villeneuve). Dopo Blade Runner 2049, Villeneuve ci presenta l’ennesimo capolavoro fantascientifico. Basato sull’omonimo romanzo degli anni ‘60, il film presenta un cast stellare (Timothée Chalamet, Rebecca Ferguson, Oscar Isaac, Josh Brolin, Stellan Skarsgård, Zendaya, Charlotte Rampling, Jason Momoa e Javier Bardem).
Halloween Kills (di David Gordon Green). Secondo capitolo della saga reboot con protagonista Michael Myers. Nel cast anche la scream queen per eccellenza Jamie Lee Curtis (che verrà premiata con il Leone d’oro alla carriera).
The Last Duel (di Ridley Scott). In attesa di The House of Gucci, Scott presenta il suo nuovo progetto con un super cast ( Matt Damon, Adam Driver e Ben Affleck).
Ultima notte a Soho (di Edgar Wright). Il regista di Baby Driver e della Trilogia del Cornetto presenta un progetto che mischia l’onirico con l’horror e che reinterpreta la Swinging London degli anni ‘60. Nel cast Anya Taylor-Joy, Matt Smith e Thomasin McKenzie.

Giovanni Salomi

Giovanni Salomi è nato a Busto Arsizio il 12 febbraio 2001. Studente di cinema presso il DAMS di Bologna. Fin da piccolo appassionato di cinema, ha sempre studiato con interesse tutto ciò che sta davanti e dietro le quinte. Dal 2016 al 2020, scrive presso il portale “L’Informazione” con la rubrica “Il film del fine settimana”, nella sezione “Conoscere e sapere”, in cui presenta le pellicole del momento. Per tre anni, co-presenta un programma radiofonico, “B-Movie”, insieme a Giovanni Castiglioni, dove approfondisce e discute le ultime novità nel mondo del cinema. Per svariati anni ha collaborato con i cinema della zona di Busto Arsizio (ha lavorato presso il Teatro Sociale ed il Cinema Lux).

3 pensieri riguardo “I film della fantastica Venezia 2021

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: