I Disability Studies. Il discorso critico

I Disability studies sono una disciplina accademica ovvero uno studio critico sulla disabilità. Il discorso critico sulla disabilità.

Nasce in contrapposizione ai due modelli egemoni sul tema della disabilità ovvero il modello morale-caritativo e il modello medico che è egemone da due secoli e che di fatto totalizza la vita delle persone disabili poiché tutto il piano interpretativo proviene da qui. Da quarant’anni è stato elaborato un discorso critico anche in Italia grazie agli accademici dell’Università di Bergamo in collaborazione con Enrico Valtellina. Una delle prime proposte dei Disability Studies è stata fatta in relazione alla macro interpretazioni sui modelli della disabilità; quello medico e quello sociale.

Il discorso critico sulla disabilità nasce in Inghilterra negli anni sessanta/settanta a seguito di rivendicazioni da parte di movimenti organizzati dalle stesse persone disabili

L’Italia, un tempo all’avanguardia sul discorso delle disabilità sull’onda delle Istituzionalizzazioni ( ad esempio la legge Basaglia)e la chiusura delle scuole speciali, ha subìto, come in America e in Europa in generale, l’egemonia del modello medico non dando mai di fatto in mano la realtà alle persone disabili. Il discorso critico sulla disabilità proponendo un modello sociale è innovativo e può diventare un utile complemento alle necessità e alle esigenze delle persone disabili.

Per approfondire l’appuntamento è con Disabilità e Benessere sulla WebRadio SenzaBarcode.

Siti consigliati: Erickson Appuntimania AnffasLombardia.

Emanuela Fatilli

Emanuela Fatilli nata a Busto Arsizio dove tutt'ora vive, nel 1973 é sposata e madre di due figli Giovanni e Giacomo. Lavora presso l'ospedale di Magenta dal 1996 in qualità di Tecnico di Radiologia. Ha pubblicato il suo primo libro, " La casa infestata che non c'era l'albergo aperto", nell'ottobre del 2018 per la casa editrice milanese "Excogita ". Da settembre 2019 collabora con la WebRadio SenzaBarcode come speaker e autore per il programma Disabilità e Benessere.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: