I Disability Studies. Il discorso critico

I Disability studies sono una disciplina accademica ovvero uno studio critico sulla disabilità. Il discorso critico sulla disabilità.

I Disability Studies nascono in Inghilterra alla fine degli anni sessanta a seguito delle rivendicazioni per il riconoscimento dei propri diritti da una parte consistente di persone disabili lavoratori e studenti. Ad oggi in Italia sono trattati come discorso accademico in particolare nell’università di Bergamo con Enrico Valtellina che vi consiglio di seguire sul web.

I Disability Studies nascono in contrapposizione al modello principalmente applicato dalla società (medico-assistenziale) per parlare e affrontare il tema della disabilità. I Disability Studies si concentrano sul metodo sociale cioè sul fatto che la disabilità non sia un problema solamente medico e quindi la disgrazia sia familiare e gestita unicamente dal comparto sanità, ma come un aspetto sociale.

Il metodo sociale dice che il concetto di normalità calato dall’alto identifica necessariamente alcune cose come diverse. Per cui la disabilità risulta essere qualcosa di diverso rispetto ad una normalità sancita dalla società. In questa prospettiva il modello di riferimento non sarà più la sanità ma la società.

La Convenzione per i diritti delle persone con disabilità redatta dall’ONU fa proprio riferimento a queste condizioni, abbandonando il superato modo di concepire la disabilità come ostacolo ad una vita piena.

Purtroppo ancora oggi il modello medico-assistenzialista risulta essere quello maggiormente accolto ed utilizzato.

Per approfondire l’appuntamento è con Disabilità e Benessere sulla WebRadio SenzaBarcode.

Siti consigliati: Erickson Appuntimania AnffasLombardia.

Emanuela Fatilli

Emanuela Fatilli nata a Busto Arsizio dove tutt'ora vive, nel 1973 é sposata e madre di due figli Giovanni e Giacomo. Lavora presso l'ospedale di Magenta dal 1996 in qualità di Tecnico di Radiologia. Ha pubblicato il suo primo libro, " La casa infestata che non c'era l'albergo aperto", nell'ottobre del 2018 per la casa editrice milanese "Excogita ". Da settembre 2019 collabora con la WebRadio SenzaBarcode come speaker e autore per il programma Disabilità e Benessere.

Un pensiero su “I Disability Studies. Il discorso critico

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: