Polizia Locale, ancora due denunce

Tutela della sicurezza pubblica, oltre 100 controlli della Polizia Locale nella serata di ieri: scattate altre due denunce

Continuano i controlli della Polizia Locale di Roma Capitale per verificare il rispetto delle norme a tutela della sicurezza pubblica nei  locali quali  pub , discoteche e attività di ristorazione,  secondo quanto stabilito dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Due le denunce scattate questa notte per  inottemperanza alla chiusura, una nel quartiere di San Lorenzo e l’altra a due passi da Via del Corso. Gli agenti hanno battuto al setaccio diversi quartieri , provvedendo a verificare oltre 100 attività,  sia per  il mancato rispetto dell’obbligo di distanza interpersonale di almeno un metro tra i clienti per le attività di somministrazione, che per l’obbligo di chiudere i battenti per pub e discoteche.

Una trentina gli agenti provenienti dai gruppi Gssu, I Centro ( ex Trevi) , Parioli, Sapienza, Cassia, Prenestino e Casilino, impiegati non solo nelle aree del Centro Storico ma anche in altri quartieri, dalla zona Nomentana  a San Lorenzo, da San Basilio al Prenestino e Ponte Milvio.
Le verifiche proseguiranno nei prossimi giorni, per vigilare sul rispetto di norme atte a garantire la salute pubblica.   

Sheyla Bobba

Classe 1978. Un giorno ha pensato che SenzaBarcode era il nome giusto per definirsi, poi ha fondato il sito. Qualche tempo dopo voleva una voce, e ha fondato la WebRadio. Antipatica per vocazione. Innamorata di suo marito. Uno dei complimenti che preferisce è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: