Da grande voglio fare i Manga. Romics, la fiera del fumetto

Manga, fumetti, comics, anime… Il panorama di Romics, la fiera del fumetto più famosa in assoluto, non ha confini. Un mondo allegro e colorato con ottime prospettive e diverse eccellenze.

Romics ha aperto i battenti giovedì 6 aprile e si concluderà domenica 9. Tra i padiglioni della Fiera di Roma si alternano grandi mostre, spazi liberi dove disegnare. Un Concorso nazionale “I linguaggi dell’immaginario”, realizzato col Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca rivolto alle scuole di ogni e ordine e grado delle migliori produzioni creative su fumetto, illustrazione, animazione, games e visual arts. Il bellissimo fumetto realizzato dalla Regione Lazio il 8 marzo le le storie dei 10 finalisti del concorso delle scuole del Lazio.

Meeting, special guest, cinema, narrativa e i Romics d’oro. Divertimento e istruzioni, cultura e produttività insieme per parlare ai giovani. Ne è la dimostrazione la presenza del Ministro all’istruzione Valeria Fedeli il giorno del taglio del nastro e la conferenza stampa di ieri 7 aprile con l’assessore alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio, Lidia Ravera con l’assessore allo Sviluppo economico e Attività produttive, Guido Fabiani.

Il catalogo 2017, i migliori 50

Eccellenze creative del fumetto e dell’illustrazione di Roma e Lazio sono contenute nel II volume prodotto per l’occasione dalla Regione che contiene “un pezzo prezioso della nostra Regione” scrive Nicola Zingaretti “sosteniamo il settore con iniziative specifiche e con un progetto di ampio respiro costruendo occasioni di promozione…”

Tante informazioni rivolte ai giovani che decidono di mettersi in gioco e cercano il partner giusto per i loro progetti e lo trovano Lazio Creativo, una piazza virtuale dove è possibile esporre le proprie idee e progetti, oltre che studiare e socializzare. Lazio Innovatore e Lazio Europa sono altri portali per creatività, imprese, startup e informazioni su bandi e programmi comunitari.

Master in narrazione e tecniche Manga

Anche la Scuola Comis è presente al Romics, tre anni di studio partendo dalla matita, inchiostro, colore, narrazione e un corso formativo internazionale. Diversi sbocchi lavorativi per chi ha lavorato duramente e con profitto. La possibilità di sviluppare la prima pubblicazione. Nel terzo anno si può scegliere anche l’indirizzo di specializzazione Manga. Il corso si divide in tecniche e narrazione Manga, da come si disegna, si colora e come si scrive.

Ovviamente al Romics non mancano costumi spettacolari, tanta simpatia e divertimento!

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: