Pneumatici invernali? È indispensabile conservarli correttamente

Se non avete conservato correttamente gli pneumatici invernali rischiate di incontrare grossi problemi e poca affidabilità.

Da quando gli pneumatici invernali vengono dismessi a quando debbono essere ri montati sulla vettura, possono trascorrere diversi mesi. È indispensabile che siano conservati in modo ottimale per garantire all’auto le migliori prestazioni possibili.

Molti automobilisti possono contare su appositi box per il deposito degli pneaumatici invernali offerti da gommisti o negozi di ricambio auto. Chi dispone di un garage e preferisce gestirli in autonomia deve seguire delle semplici, ma indispensabili, regole.

Innanzitutto è opportuno disporre di sufficiente spazio, lontano da fonti di calore, umidità e/o luce diretta. Meglio evitare di posizionare gli pneumatici invernali dove c’è molto passaggio, nelle vicinanze di oggetti metallici, vetri e oggetto che potrebbero lacerarli.

Con il cerchione o senza?

Se si decide di lasciare montati i cerchioni è necessario scegliere tra appendere o impilare gli pneumatici invernali. Non è possibile lasciarli in orizzontale, in questo caso, nel tempo, si rischia di modificare la forma del cerchione.

Se si decide di appenderli, è bene utilizzare gangi elastici o corde in teflon -che eviteranno di graffiare il cerchione- o inserendole in staffe al muro, in questo caso consigliamo di ricoprire la staffa con della spugna o della stoffa.

Se vengono invece impilati è una buona norma, oltre a pulire perfettamente il suolo, anche utilizzare un tappeto o panno sul quale appoggiarli.

Nel caso preferiate eliminare i cerchioni, è indispensabile che gli pneumatici invernali siano conservati in orizzontale, avendo cura di ruotarli periodicamente.

Perché scegliere pneumatici invernali?

Le gomme adatte ad affrontare strade bagnate, fredde e/o ghiacciate, sono il mezzo più sicuro per affrontare strade rese difficili dal clima avverso. È ovviamente indispensabile seguire delle regole, innanzitutto l’auto deve essere sottoposta a revisione e controlli periodici. I freni, i pistoni e ogni parte meccanica deve garantire il massimo delle prestazioni.

Gli pneumatici devono essere attentamente scelti pere montati da personale esperto. È bene non mischiare pneumatici nuovi ed usati e neppure mescole e marche differenti.

Controllare costantemente il battistrada e la pressione delle gomme e non superare la velocità massima consigliata.

Buon viaggio!

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: