Elezioni Roma2021. Come si vota?

Andrea Pranovi, apprezzato e noto conduttore radiofonico a Radio Roma Capitale, illustra nel dettaglio le regole e modalità del voto a Roma.

Si vota domenica 3, dalle 7 alle 23, e lunedì 4 ottobre, dalle 7 alle 15. A Roma siamo chiamati a rinnovare i 15 consigli municipali, compresi i presidenti. L’intera Assemblea Capitolina con il Sindaco e, nel collegio Primavalle, un seggio alla Camera dei Deputati. La scheda elettorale sarà un vero e proprio lenzuolo. 22 candidati sindaco per 39 liste a loro collegate. Ma sappiamo come si vota?

Un numero importante di candidati alla presidenza dei municipi con relativa ciurma di candidati consiglieri. In tutto sono 1800 i candidati al Campidoglio per 2 milioni di romani che il 3 ottobre, dalle 7 alle 23 e il 4 ottobre dalle 7 alle 15, si recheranno presso i propri seggi elettorali per esprimere le loro preferenze. La maggioranza del Campidoglio si assicurerà 29 su 48 scranni di consiglieri disponibile nella sala Giulio Cesare di palazzo Senatorio.

I principali candidati al titolo di primo cittadino della capitale d’Italia sono il sindaco uscente Virginia Raggi, sostenuta da sei liste. L’ex ministro allo sviluppo economico Carlo Calenda che si presenta da solo con la sua lista civica. Già ministro dell’Economia e delle finanze Roberto Gualtieri per il Partito Democratico e le 5 liste a seguito. In vantaggio, rispetto a tutti i sondaggi che, fin a qualche giorno fa era lecito presentare, l’avvocato Enrico Michetti, docente universitario definito spesso l’uomo che risolve i problemi nelle amministrazioni.

Per conoscere e capire il meccanismo del sondaggi, come si raccolgono le intenzioni di voto e come vengono garantiti l’anonimato e la privacy, ho intervistato Alessio Vernetti, consulente di YouTrend, su WebRadio SenzaBarcode dalle 12 di oggi.

Gli schieramenti di destra e sinistra e di un centro più o meno centrale, sono quindi in campo, con varie prove muscolari, sfottò, abbandoni del terreno di confronto, gaffe e post social, per conquistare il voto dei cittadini romani.

Ma come si vota? 

Andrea Pranovi, apprezzato e conosciutissimo conduttore radiofonico di Radio Roma Capitale, ci spiega nel dettaglio il meccanismo tecnico del voto a Roma. 

Indica con dovizia di particolari come gestire le preferenze, il voto disgiunto e districarsi tra i colori delle schede. Inoltre, date le elezioni suppletive della Camera dei Deputati nelle stesse giornate, nel collegio uninominale 11 per il quartiere Primavalle della XV circoscrizione Lazio, i cittadini si troveranno dinanzi a una scheda di colore rosa dove apporre la propria X per scegliere chi dovrà prendere il posto della deputata pentastellata Emanuela del Re nominata a giugno come rappresentante speciale dell’Unione Europea per il Sahel.

A sfidarsi l’ex magistrato Luca Palamara, Andrea Casu segretario del partito democratico di Roma. Per la lista ItaliaExit c’è Gianpaolo Bocci. Il partito comunista sostiene Danilo Ballanti mentre il centrodestra unito presenta Pasquale Calzetta. Giovanni Antonio Cocco rappresenta la lista unita tra il partito liberale europeo e il movimento Rinascimento Italia di rappresenta la lista unita tra il partito liberale europeo e il movimento Rinascimento Italia di Vittorio Sgarbi.

Consiglio l’attento ascolto del podcast con il bravissimo Andrea Pranovi che ci spiega come districarsi nel delicato esercizio dell’espletamento delle funzioni politiche di cui abbiamo ancora diritto. 

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

Un pensiero su “Elezioni Roma2021. Come si vota?

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: