Arte e Cultura

La Sardegna ospiterà La Sirenetta

Ci sarà anche un po’ d’Italia nel nuovo live action della Disney ispirato al cartone animato La Sirenetta.

È trapelata infatti la notizia che alcune scene del film verranno girate in Sardegna, in particolare il luogo scelto è il comune di Santa Teresa Gallura. L’organizzazione è già partita e tra giugno e luglio l’isola accoglierà la troupe di lavoro. Il live action era stato annunciato già qualche anno fa e la produzione in Italia sarebbe dovuta partire nel 2020 ma la pandemia ha reso impossibile gli spostamenti. Le riprese del film sono però già iniziate in altri luoghi al di fuori dell’Italia perché la storia non sarà tutta ambientata in Sardegna. Ci saranno infatti scene girate in Inghilterra, altre a Roma negli studi di Cinecittà.

La Sirenetta è sicuramente uno dei film della Disney più amati e iconici e dopo oltre trent’anni la Disney ha voluto dare nuova vita alla storia

Non si sa ancora molto sulla trama ma alcune indiscrezioni dichiarano come il film non seguirà totalmente il cartone animato, sarà più un musical. Una delle principali differenze che è stata annunciata riguarda il personaggio della strega del mare Ursula che nel live action sarà la zia di Ariel (sarà interessante capire come si svilupperà il nuovo rapporto tra protagonista e cattivo).

Il regista ha inoltre dichiarato che la produzione di questo film è complicata perché si tratta di un musical che ha molte scene sott’acqua. Alcune scene saranno realmente riprese sott’acqua altre invece verranno girate utilizzando dei blue screen, siccome per metà del film l’acqua farà da sfondo alla storia.

Cast ufficiale

Se sulla trama giace ancora qualche punto interrogativo il cast è stato completamente composto. Il regista del film è Rob Marshal che ha diretto film di successo firmati Disney come Chicago, Il Pirata dei Caraibi, Memorie di una geisha.

La protagonista, la sirenetta Ariel, sarà la giovane attrice e cantante Halle Bailey, alle prese con il suo primo film. L’attore spagnolo Javier Barde vestirà i panni del papà di Ariel – il Re Tritone – mentre Melissa McCarthy interpreterà la cattivissima strega del mare Ursula, Jonah Hauer-King invece sarà il Principe Eric.

In un secondo momento sono state annunciate anche altre due donne nel cast, si tratta di Noma Dumezweni in un nuovo ruolo creato per il live action che non c’è nel cartone e Jessica Alexander anche lei in un ruolo ancora sconosciuto. Per quanto riguarda gli animali Jacob Tremblay darà voce a Flounder, Awkwafina a Scuttle e Daveed Diggs al granchio Sebastian.

Musica

Come già detto la storia avrà degli elementi di novità rispetto al cartone che si manifestano anche nella musica. Saranno infatti prodotti nuovi brani destinati esclusivamente al live action composti da Alan Menken e Lin Manuel Miranda, anche se le celebri e tradizionali canzoni che hanno accompagnato il cartone animato non scompariranno.

Non ci resta quindi che aspettare e magari scommettere (un po’ come si fa nello sport su Starcasino) se si pensa che il live action avrà più successo del cartone animato.

Leggi anche I film possono farti viaggiare?

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!