Intelligenza artificiale e Machine Learning


Le tecnologie di intelligenza artificiale e del machine learning ormai hanno sempre più gli occhi dei riflettori puntati addosso.

Si tratta di un settore in pieno sviluppo ed attenzionato da molti gruppi di ricerca, nonché dai programmatori. Per funzionare al meglio queste tecnologie necessitano di una serie di dati, i cosiddetti dataset di apprendimento, con cui l’algoritmo impara ad associare determinati input ad uno o più elementi. Ma per comprendere meglio la questione è bene chiarire anzitutto quale sia la dinamica alla base dell’utilizzo del machine learning.

Il machine learning, o altrimenti “apprendimento automatico”, non è altro che un sottocodice dell’Intelligenza Artificiale. Si occupa di creare sistemi di apprendimento-miglioramento delle performance in base ai dati segnalati ed utilizzati. Si tratta di un sistema implementato ed utilizzato ovunque: in banca, negli acquisti online, nell’utilizzo di social network. In tutte queste situazioni reali vengono utilizzati gli algoritmi di machine learning per rendere l’esperienza facile, sicura, efficiente.

Campi di applicazione

Uno dei maggiori e migliori ambiti di applicazione del machine learning, oltre al controllo per l’accesso ai siti per adulti a tutela dei minori, è quello del gioco d’azzardo ed in particolare dei casinò online sicuri. Negli ultimi periodi gli algoritmi in questo settore si sono concentrati sulla raccolta di dati impiegati contro la pre-dipendenza da gioco d’azzardo. Alcune delle principali piattaforme di gioco online già sfruttano al meglio la tecnologia del machine learning per tutelare i propri clienti.

In che modo? Tracciando le scommesse anonime sui canali retail specifici per i consumatori, cosa altamente complicata. Alcune funzioni del gioco responsabile, in taluni specifici casi, sono già integrate nel software di gioco. Tra questi spiccano i limiti di puntate, di importi di vincita ed avvisi per il consumatore relativi a tipologie di gioco che siano in qualche modo sospette. Altri metodi di contrasto alla ludopatia, comunque, esistono: messaggi generati automaticamente per ricordare il tempo di gioco ideale o suggerire una pausa, per esempio.

Per gli operatori di gioco gli approfondimenti di analisi sono fondamentali, perché si tratta di fonti utili che portano a prendere decisioni intelligenti. Ai giocatori viene inoltre fornito un novero di comunicazioni personalizzate generate automaticamente, ed una serie di scelte di strumenti e funzionalità di protezione che l’operatore metterà a propria disposizione per garantire che siano fatte le giuste proposte di gioco, al momento giusto, e per le persone giuste.

Foto di Gerd Altmann da Pixabay


SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: