Excellere, intervista a Marina Muggiano

Non smettere di progettare e guardare ad ogni impedimento come un’opportunità. Sembra questo il sottotesto della piattaforma Excellere, intervista a Martina Muggiano Team leader.

Dalle location ai catering, dei servizi di intrattenimento agli allestimenti e così via. Il 21 marzo sarà on-line il servizio della piattaforma Excellere il primo network di aziende, operatori e professionisti che operano negli eventi a 360°. Qui privati e aziende potranno entrare in contatto con tutti i player del mercato.

La pandemia da covid-19 lascerà nel nostre vite un segno indelebile. Tra la sofferenza e l’emergenza continua abbiamo imparato anche il grande valore di una stretta di mano, dell’incontro fisico e del B2B. L’importanza di toccare con le nostre mani un prodotto e valutare direttamente qualsiasi scelta. Non vi è settore commerciale che non è stato duramente colpito dalle restrizioni, ma quando parliamo di fiere ed eventi sappiamo che la sospensione delle manifestazioni in presenza ha fatto segnare un drastico calo del fatturato delle aziende, facendo quasi collassare l’intera filiera.

Sarà possibile interagire con le realtà presenti, assistere a webinar o vivere un tour virtuale. Non sarà come essere fisicamente in una fiera, ma fornisce la possibilità di non perdere del tutto il contatto tra il mercato e il pubblico. La piattaforma è stata realizzata dall’agenzia di marketing e comunicazione BSG Excellere e i suoi servizi saranno fruibili gratuitamente per tutto il 2021.

Leggi anche Congressi e eventi. Industria in agonia

Abbiamo avuto la possibilità di intervistare Martina Muggiano Team leader di Excellere per conoscere meglio questo sistema e comprenderne effetti e benefici

“Questa piattaforma ha come obiettivo quello di creare un network tra tutti gli operatori appartenenti alla filiera del settore degli eventi“. Spiega Martina Muggiano “possiamo considerarla una sorta di booking di eventi perché consentirà al nostro pubblico, quindi all’utente finale, con un semplice click di selezionare i propri partner ideali per l’organizzazione di un evento. Sia esso privato oppure business”. 

È sicuramente un importante sostegno per rilanciare un settore in fortissima sofferenza. La Regione Lazio si è dimostrata lungimirante e pronta ad appoggiare le innovazioni e gli strumenti a sostegno del commercio. Ha deciso infatti di confermare il proprio interesse patrocinando l’evento. Riscuotendo ovviamente grande soddisfazione da parte degli organizzatori di Excellere. “C’è da dire che la Regione Lazio aveva già confermato il patrocinio per la versione fieristica del progetto, come pure la Camera di commercio di Roma, tra l’altro stiamo per presentare un progetto che abbiamo sviluppato ultimamente per coinvolgere anche settore dell’Artigianato però al momento non possiamo anticipare nulla.”

A fondo pagina il podcast con l’intervista integrale a Martina Muggiano che lascia a disposizione anche un numero di cellulare per interagire, pure tramite WhatsApp, e chiedere informazioni per partecipare. Il numero è 3461323358.

Sostieni SenzaBarcode con una donazione!
La nostra associazione, il sito e la webradio sono totalmente autofinanziati.
Scegli il progetto che preferisci e diventa SenzaBarcode

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: