Infrazioni divetano video virale. Fermato

Commetteva gravi infrazioni al volante filmandosi , fermato l’autore del video virale.

E’ stato fermato questa mattina dagli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale l’autore del filmato che ha trasformato gravi infrazioni stradali in un video diventato virale, imperversando per giorni sui social. Si tratta di un ventitreenne romano, la cui condotta ha rischiato di provocare serie conseguenze ad altri automobilisti in quel momento sulla strada, istigando pericolosi comportamenti emulativi.

Ad intercettarlo a bordo del suo veicolo, è stata una pattuglia del GPIT – Gruppo Pronto Intervento Traffico della Polizia Locale, dopo alcuni giorni di accertamenti. Gli agenti hanno proceduto al ritiro della patente di guida in via cautelativa, con successivo inoltro del documento alla Prefettura per l’avvio delle procedure di rito. Il ventitreenne è stato inoltre sanzionato per la violazione di alcune norme al codice della strada ed il veicolo è stato posto sotto sequestro in quanto non in regola con le disposizioni previste per la circolazione sul territorio italiano delle auto immatricolate all’estero.

Il giovane, una volta accompagnato al Comando Generale del Corpo, è stato ascoltato dagli operanti e richiamato, anche in presenza dei genitori, a non proseguire con comportamenti che, oltre a mettere a repentaglio la sua vita e quella altrui, rischiano l’emulazione da parte di altri.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: