Sanificazione strutture educative

Coronavirus: completate le sanificazioni nelle strutture educative e scolastiche capitoline.

Sono state completate le sanificazioni di tutte le strutture educative e scolastiche a gestione, diretta e indiretta, di Roma Capitale, insieme alle mense e ai mezzi di trasporto scolastici sotto la direzione capitolina.

Le operazioni hanno interessato 212 asili nido capitolini e 318 scuole dell’infanzia capitoline, più 181 nidi in convenzione, 7 nidi in concessione e 4 nidi in finanza di progetto.

“Con queste operazioni straordinarie abbiamo sanificato tutte le strutture educative e scolastiche

i mezzi di trasporto e le mense che gestiamo, sia in via diretta che indiretta, come Comune. Quando riprenderanno le attività, abbiamo già predisposto ulteriori sanificazioni straordinarie e dispenser di gel igienizzante per le mani all’ingresso delle mense. Ringrazio tutti coloro che stanno contribuendo a mettere in campo azioni per superare questo delicato momento”, dichiara la Sindaca di Roma Virginia Raggi.

Le operazioni di sanificazione straordinaria hanno interessato anche 400 mezzi di trasporto scolastico e 500 mense scolastiche sotto la gestione capitolina.
“L’azione per sanificare le nostre strutture educative e scolastiche è stata immediata. Ringrazio tutto il personale impegnato in queste importanti operazioni, insieme ai dipendenti capitolini che ogni giorno lavorano per rispondere alle esigenze dei cittadini in questo delicato momento.

Roma sta reagendo come una vera comunità, sta dimostrando forza, spirito e coraggio, dobbiamo esserne orgogliosi”, dichiara l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale Veronica Mammì.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: