Festival del Tempo a Sermoneta

Da un’idea di Roberta Melasecca, nasce il Festival del Tempo. La nostra percezione del Passato, del Presente e del Futuro. Prima edizione a Sermoneta.

Il Festival del Tempo e il luogo dove costruire pensieri, generare l’arte, vivere il tempo. Si terrà a Sermoneta in provincia di Latina e nei territori limitrofi dal 6 al 12 luglio. La direzione artistica è di Roberta Melasecca che lo ha anche ideato e ne ha curato ogni aspetto. Sul sito ufficiale è già possibile trovare tutte le informazioni è presto saranno pubblicati i bandi.

Il Festival del Tempo si articola in tre sezioni. La parola incentrata su momenti di dialogo, discussione e relazione. L’immagine e il corpo per un indagine multidisciplinare sul tempo. Poi il movimento, partendo da Sermoneta che già dal 1297 è punto di riferimento economico, politico e culturale del suo territorio.

“Il Festival del Tempo è nato in una maniera molto semplice, facendo una riflessione sulla vita di tutti i giorni”, racconta Roberta Melasecca. “Vedendo semplicemente che il tempo è la variabile costante della nostra vita. Ci identifica, ci porta a fare scelte. Ci porta nel passato, nel presente e nel futuro… Questa prima edizione si svolgerà a Sermoneta, l’idea del tempo nasce anche dallo studio di questa città, un piccolo centro in provincia di Latina. Qui il tempo è una variabile molto importante…”. Roberta poi ci tiene a specificare:

“il Festival del Tempo non è solo a Sermoneta…

Già comincia a diffondersi sul territorio italiano. L’obiettivo è essere quasi spalmato nel tempo e nello spazio e non concentrarsi su un singolo luogo…”.

L’intervista integrale di Roberta per WebRadio SenzaBarcode sarà on-line venerdì 21 febbraio dalle 10:30. Sulla pagina Facebook è disponibile un breve estratto.

Sheyla Bobba

Classe 1978. Un giorno ha pensato che SenzaBarcode era il nome giusto per definirsi, poi ha fondato il sito. Qualche tempo dopo voleva una voce, e ha fondato la WebRadio. Antipatica per vocazione. Innamorata di suo marito. Uno dei complimenti che preferisce è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: