Cronaca

Festival del Tempo a Sermoneta

Da un’idea di Roberta Melasecca, nasce il Festival del Tempo. La nostra percezione del Passato, del Presente e del Futuro. Prima edizione a Sermoneta.

Il Festival del Tempo e il luogo dove costruire pensieri, generare l’arte, vivere il tempo. Si terrà a Sermoneta in provincia di Latina e nei territori limitrofi dal 6 al 12 luglio. La direzione artistica è di Roberta Melasecca che lo ha anche ideato e ne ha curato ogni aspetto. Sul sito ufficiale è già possibile trovare tutte le informazioni è presto saranno pubblicati i bandi.

Il Festival del Tempo si articola in tre sezioni. La parola incentrata su momenti di dialogo, discussione e relazione. L’immagine e il corpo per un indagine multidisciplinare sul tempo. Poi il movimento, partendo da Sermoneta che già dal 1297 è punto di riferimento economico, politico e culturale del suo territorio.

“Il Festival del Tempo è nato in una maniera molto semplice, facendo una riflessione sulla vita di tutti i giorni”, racconta Roberta Melasecca. “Vedendo semplicemente che il tempo è la variabile costante della nostra vita. Ci identifica, ci porta a fare scelte. Ci porta nel passato, nel presente e nel futuro… Questa prima edizione si svolgerà a Sermoneta, l’idea del tempo nasce anche dallo studio di questa città, un piccolo centro in provincia di Latina. Qui il tempo è una variabile molto importante…”. Roberta poi ci tiene a specificare:

“il Festival del Tempo non è solo a Sermoneta…

Già comincia a diffondersi sul territorio italiano. L’obiettivo è essere quasi spalmato nel tempo e nello spazio e non concentrarsi su un singolo luogo…”.

L’intervista integrale di Roberta per WebRadio SenzaBarcode sarà on-line venerdì 21 febbraio dalle 10:30. Sulla pagina Facebook è disponibile un breve estratto.

[spreaker type=player resource=”episode_id=22950607″ width=”100%” height=”200px” theme=”light” playlist=”false” playlist-continuous=”false” autoplay=”false” live-autoplay=”false” chapters-image=”true” episode-image-position=”right” hide-logo=”false” hide-likes=”false” hide-comments=”false” hide-sharing=”false” hide-download=”true”]

Sheyla Bobba

Classe 1978. Appassionata di comunicazione e informazione fin da bambina. Non ha ancora 10 anni quando chiede una macchina da scrivere come regalo per il sogno di fare la giornalista. A 17 anni incontra un banchetto del Partito Radicale con militanti impegnati nella raccolta firme per l’abolizione dell’Ordine dei Giornalisti e decide che avrebbe fatto comunicazione e informazione, ma senza tesserino. Diventa Blogger e, dopo un po’ d’inchiostro e font, prende vita il magazine online SenzaBarcode.it Qualche tempo dopo voleva una voce e ha creato l’omonima WebRadio. Con SBS Comunicazione e SBS edizioni si occupa di promozione editoriale e pubblicazione. Antipatica per vocazione. Innamorata di suo marito. Uno dei complimenti che preferisce è “sei tutta tuo padre”.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!