Cocaina nel portafoglio smarrito

Perde portafoglio con dosi di cocaina all’interno, rintracciato e denunciato per spaccio da parte della Polizia Locale.

Un uomo di 26 anni è stato denunciato, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, da personale del I Gruppo “ex Trevi” della Polizia Locale di Roma Capitale.  Presso la sua abitazione rinvenuti bilancini di precisione, marijuana e diversi contanti, presumibilmente proventi dell’attività illegale. 

L’intervento presso la dimora del ventiseienne è scattato dopo il ritrovamento di un portafoglio, all’altezza della scalinata di Trinità de Monti, da parte di una pattuglia della Polizia Locale, in servizio di vigilanza nell’area del Centro Storico. All’interno del portamonete è stata trovata una bustina di cellophane contenente alcune dosi di cocaina e, a seguito di alcuni accertamenti, si è risaliti all’identità del possessore.

Gli agenti del I Gruppo , diretti dal Dirigente Maurizio Maggi,  si sono recati presso il suo domicilio, nel quartiere Trieste: qui l’uomo, con precedenti per uso di sostanze stupefacenti, spaccio e guida in stato di ebbrezza, è stato fermato mentre usciva da casa e deferito all’Autorità Giudiziaria. Tutti gli elementi di prova a suo carico,  rinvenuti nell’abitazione e nel garage,   sono stati  posti sotto sequestro. 

Foto archivio Polizia Locale Roma Capitale.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: