Mindfulness, la consapevolezza di sé

Nel 2015 in Inghilterra, grazie all’intervento diretto di William e Henry, è stato attivato il piano di cura per le malattie mentali, mindfulness.

Il piano che sarà attivo fino al 2021 coinvolge più di 370 scuole. Il metodo utilizzato sarà la mindfulness. La mindfulness tradotto letteralmente significa consapevolezza profonda di sé. Il metodo che costa di esercizi di meditazioni di respirazione e di attenzione condivisa è stato introdotto nelle scuole medie e poi attivato anche delle scuole elementari e nei primi cicli delle scuole superiori.

Questo perché in Inghilterra un bambino su cinque

soffre di disturbi mentali ai quali poi si possono associare disturbi del linguaggio, del comportamento e dell’alimentazione.

Anche in America è in diversi stati del nord Europa i corsi di studi prevedono ore di meditazione. Questo ci fa capire che la società moderna pone un’attenzione particolare al benessere generalizzato della persona.
Da qualche anno a questa parte sono attivi anche sul territorio italiano corsi di mindfulness e coscienza attiva che possono essere richiesti presso il proprio istituto scolastico.

Qui di seguito il link al sito ufficiale.

Emanuela Fatilli

Emanuela Fatilli nata a Busto Arsizio dove tutt'ora vive, nel 1973 é sposata e madre di due figli Giovanni e Giacomo. Lavora presso l'ospedale di Magenta dal 1996 in qualità di Tecnico di Radiologia. Ha pubblicato il suo primo libro, " La casa infestata che non c'era l'albergo aperto", nell'ottobre del 2018 per la casa editrice milanese "Excogita ". Da settembre 2019 collabora con la WebRadio SenzaBarcode come speaker e autore per il programma Disabilità e Benessere.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: