Cronaca

Corrado deLorenzo, Come Gregor Samsa

Un po’ psichedelico e anni ’70, un po’ imprenditore, molto cantante, realista e introspettivo, Corrado deLorenzo è Come Gregor Samsa.

Non è certo uno sbarbatello, Corrado deLorenzo, classe ’67, imprenditore con una laurea in tasca, di quelli che prima posizionano bene i piedi a terra, poi cantante e musicista con qualche centinaio di palcoscenici sotto i piedi.

Dal liceo e per una ventina d’anni a seguire, si muove su e giù per l’Italia e la Spagna per concerti live e poi tre dischi con i power trio Il motorino di Nicola e nel 2000 con i Corrado non c’entra.

Come Gregor Samsa è il suo singolo, uscito a settembre, ed ha anticipato l’album “deLorenzo”, uscito il 18 ottobre 2019.

Date del tour, contatti e tutte le informazioni sulla pagina Facebook.

“Ho usato la metafora del Gregor di Kafka, che si sveglia una mattina e si trova nel corpo di un insetto … Per parlare delle situazioni che ci bloccano e ci fanno vivere una vita che non è più la nostra” spiega Corrado deLorenzo nell’intervista per la #WebRadioSenzaBarcode.

Questa la tracklist di “deLorenzo”: “Pippi”, “Come Gregor Samsa”, “Nono giorno delle ferie d’estate”, “L’amante”, “Stanco”, “In ogni pelle bianca”, “La logica del fare”, “Le parole non dette”, “Adesso o mai”.

[spreaker type=player resource=”episode_id=19690039″ width=”100%” height=”200px” theme=”light” playlist=”false” playlist-continuous=”false” autoplay=”false” live-autoplay=”false” chapters-image=”true” episode-image-position=”right” hide-logo=”false” hide-likes=”false” hide-comments=”false” hide-sharing=”false” hide-download=”true”]

Sheyla Bobba

Classe 1978. Appassionata di comunicazione e informazione fin da bambina. Non ha ancora 10 anni quando chiede una macchina da scrivere come regalo per il sogno di fare la giornalista. A 17 anni incontra un banchetto del Partito Radicale con militanti impegnati nella raccolta firme per l’abolizione dell’Ordine dei Giornalisti e decide che avrebbe fatto comunicazione e informazione, ma senza tesserino. Diventa Blogger e, dopo un po’ d’inchiostro e font, prende vita il magazine online SenzaBarcode.it Qualche tempo dopo voleva una voce e ha creato l’omonima WebRadio. Con SBS Comunicazione e SBS edizioni si occupa di promozione editoriale e pubblicazione. Antipatica per vocazione. Innamorata di suo marito. Uno dei complimenti che preferisce è “sei tutta tuo padre”.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!