Oggi ripristino elettricità dopo incendio Corviale

A Corviale nella notte del 14 ottobre scorso è divampato un incendio nella cabina contatori elettrici della scala B presso Largo Cesare Reduzzi.

ATER informa. L’incendio a Corviale ha provocato la distruzione della cabina e delle linee elettriche di circa 50 alloggi che, al momento sono senza corrente. I tecnici ATER, intervenuti immediatamente insieme a quelli di AReti, hanno provveduto ad assicurare il funzionamento degli ascensori principali e stanno allestendo impianti con contatori provvisori con l’obiettivo di ripristinate la fornitura di energia elettrica alle 50 famiglie entro questa sera.

“Siamo molto preoccupati per quanto accaduto”

afferma Andrea Napoletano, Direttore generale di ATER Roma “e stiamo lavorando con tutti i mezzi per risolvere l’emergenza. Non sappiamo ancora se si tratti di un evento doloso o provocato da allacci abusivi, ma siamo in costante contatto con i Carabinieri che stanno svolgendo le indagini. ATER intensificherà i controlli su abusivismo e furti di energia per scongiurare situazioni di pericolo per l’incolumità degli inquilini”.

“Ho chiesto ad ATER di intervenire prontamente per ripristinare l’energia elettrica e garantire le condizioni di sicurezza” dichiara Massimiliano Valeriani, assessore regionale alle Politiche abitative “Esprimo alle famiglie la solidarietà per i disagi che stanno affrontando e auspico che si faccia luce su questo episodio, verificando eventuali situazioni di illegalità che possano mettere a rischio l’incolumità dei residenti”.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: