Artisti indipendenti, la musica libera a Sanremo 2019

Il Festival di Sanremo 2019, in programma dal 5 al 9 febbraio 2019 su Rai 1, vedrà sul palco dell’Ariston un buon numero di artisti indipendenti.

Il 37% dei cantanti in gara al Festival di Sanremo 2019 è composto da artisti indipendenti. Questo dato è un segno evidente del ruolo fondamentale che hanno le etichette indipendenti nella ricerca di nuovi talenti. Nello sviluppo della carriera degli artisti e nella promozione dell’innovazione e della diversità culturale. Il risultato conferma quanto evidenziato da WINTEL Worldwide Independent Market Report 2018, il nuovo rapporto sul mercato globale esplicativo dell’impatto economico della discografia indipendente, che è stato pubblicato il 4 dicembre 2018. Il report è scaricabile a questo link.

L’Associazione dei Produttori Musicali Indipendenti PMI rappresenta oltre il 20% della produzione musicale italiana

Tale associazione è rappresentata alla sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo dai seguenti artisti indipendenti. Arisa, Motta e Nino D’Angelo & Livio Cori per la Sugar Music, Ex-Otago per Garrincha Dischi/Metatron Srl, Ghemon per Carosello Records. The Zen Circus per Woodworm e Ultimo per Honiro. “Questo è un ottimo risultato che conferma il buon momento dell’industria musicale indipendente e il ruolo centrale della nostra associazione. Sempre più attenta a stimolare le aziende a cogliere le opportunità di maggior interesse come il Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Che è ormai consolidato quale importante appuntamento per il settore.” Lo ha dichiarato Mario Limongelli, Presidente PMI

PMI è l’Associazione dei Produttori Musicali Indipendenti, nata nel 2005, che annovera più di 120 aziende indipendenti italiane

PMI fa parte di Confindustria Cultura Italia, è firmataria dei CCNL e rappresenta la discografia indipendente italiana nel Board di Impala, Independent Music Company Association. Con la quale collabora attivamente per dare più forza e supporto alle aziende indipendenti e agli artisti indipendenti. Oltre a colmare il divario che hanno con le major.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: