Protezione Civile di Roma Capitale, operatori e volontari

Protezione Civile di Roma Capitale: “Nei primi 100 giorni in campo 2.250 tra operatori e volontari”. Dal Campidoglio disposizioni per il Giubileo

“Dall’8 dicembre ad oggi la Protezione Civile di Roma Capitale ha impiegato 2.250, tra operatori e volontari, che, su forte impulso del Commissario Straordinario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca, hanno prestato servizio in tutti i luoghi interessati dagli eventi, in particolare nelle aree limitrofe alla Basilica di San Pietro, lungo i percorsi pedonali e i cammini giubilari oltre che, in collaborazione con l’Agenzia per la Mobilità, nelle stazioni delle metropolitane e presso i principali snodi e stazioni ferroviarie”. A fare il bilancio dei primi 100 giorni della Protezione Civile di Roma Capitale per il Giubileo straordinario della Misericordia è il Direttore dell’ufficio capitolino Cristina D’Angelo.

“Il nostro impegno si è concretizzato in più fasi che hanno interessato i vari settori dell’ufficio, dalla pianificazione al coordinamento del volontariato, dal cartografico ai tecnici che hanno effettuato i sopralluoghi nei siti interessati. Queste fasi, antecedenti all’inizio del Giubileo, ci hanno permesso di mettere in campo il personale necessario all’assistenza, accoglienza, gestione del flusso e deflusso dei partecipanti alle singole funzioni. A supporto delle operazioni di coordinamento abbiamo inoltre messo a disposizione un camper e un posto di comando avanzato
posizionato nei pressi della basilica di San Pietro, che ha ospitato anche la segreteria tecnica del Giubileo. In occasione dell’ostensione delle spoglie di San Pio da Pietrelcina e San Leopoldo Mandić inoltre, abbiamo allestito una tensostruttura riscaldata per l’assistenza dei partecipanti alla veglia di preghiera che si è svolta, nella notte del 4 febbraio, presso la chiesa di San Salvatore in Lauro”.

“Per noi, il bilancio di questi primi 100 giorni è molto positivo. La gestione di un evento complesso, in termini di durata, numero dei partecipanti, organizzazione e coordinamento delle risorse impiegate, com’è il Giubileo della Misericordia, ci sta permettendo di testare la nostra forza e capacità operativa all’interno dell’Amministrazione Capitolina, ma anche all’esterno con tutti i rappresentanti istituzionali e il personale delle forze dell’Ordine, impegnati a vario titolo nella gestione e nel coordinamento delle attività, con i quali quotidianamente stiamo registrando una fattiva e sinergica collaborazione”.

“Vorrei sottolineare – conclude il Direttore Cristina D’Angelo – che gli operatori della Protezione Civile di Roma Capitale e tutte le associazioni di volontariato che stanno collaborando con noi, stanno mettendo in campo, con professionalità ed entusiasmo, uno sforzo straordinario per garantire assistenza a tutti i partecipanti, con particolare attenzione agli anziani e alle persone con disabilità. Proprio in occasione dell’apertura della Porta Santa dell’8 dicembre abbiamo infatti inaugurato il Punto Lis, un progetto dedicato alle persone sorde che proseguirà per tutta la durata del Giubileo della Misericordia ed anche oltre questo straordinario evento”.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: