Different Views: Bato, Fulvi, Imperiale, Masson, Matta

Different Views. La galleria RvB Arts con la sua politica di Accessible Art inaugura a Roma in via delle Zoccolette 28 con le opere di Bato, Annalisa Fulvi, Fabio Imperiale, Charlie Masson, Arianna Matta

Different Views è una mostra che presenta i punti di vista di cinque artisti ognuno dei quali ci porta nel proprio mondo per farci scoprire nuovi e particolari percorsi del vedere.

Vernissage e cocktail: giovedì 14 gennaio 2016, dalle 18:00 alle 22:00 la mostra resterà aperta fino a martedì 2 febbraio orario negozio; domenica e lunedì chiuso. Curatrice e organizzazione: Michele von Büren, RvB Arts – Via delle Zoccolette 28, 00186 Roma info 06.6869505 / 335 1633518, RvB Arts

Dalle percezioni istantanee, essenziali e ironiche catturate dall’acuta sensibilità di Bato si passa alle ambientazioni materiche di Arianna Matta dove luoghi abbandonati sono attraversati da un flusso spazio temporale che tutto compenetra e disgrega. Sotto l’azione dello sguardo dell’artista americano Charlie Masson il paesaggio si trasforma in miraggio per dar vita a palpitanti vedute rurali e urbane. Futuristiche e irrazionali sono invece le trasformazioni urbane di Annalisa Fulvi, cantieri in cui le strutture architettoniche dovranno adeguarsi a sempre nuove esigenze, per arrivare alle psicogeografie di Fabio Imperiale dove la città e il corpo interagiscono come unico organismo.

RvB Arts è una galleria romana che promuove l’ Accessible Art. Scova talenti emergenti e organizza mostre ed eventi con lo scopo di far conoscere l’arte contemporanea in maniera divertente ed informale, rendendola anche ‘abbordabile’ da un punto di vista economico.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: