Cronaca

Borea, Si accendono le luci. Il regalo di Natale nei digital store

Si accendono le luci è il titolo del nuovo album dei Borea, disponibile in tutti i digital store dal 19 dicembre

Borea è un duo musicale di cantautori, Niki Romagnoli e Giuseppina Gazzella, marchigiani e da sempre appassionati di musica. Dopo anni di studio,concorsi e riconoscimenti hanno deciso di mettere insieme le loro competenze e le loro passioni. Nasce così Si accendono le luci, un ep formato da 6 brani inediti, interamente scritti e composti dai Borea e anticipato dalla pubblicazione del video ufficiale del primo singolo, Ad ogni passo.

Copertina BoreaOgni pezzo è differente, gli argomenti, le melodie e le sensazioni che evoca, a dimostrazione che i Borea non si chiudono in cliché, ma sanno spaziare nelle infinite declinazioni possibili nel cantautorato italiano. Le musiche dei Borea nascono dal pianoforte di Niki Romagnoli e i testi dalla penna di Giuseppina Gazzella, tutto ispirato dalle emozioni e dalle immagini della quotidianità che li circonda. La passione per la musica unisce questa coppia nell’arte e nella vita e la stessa passione si avverte nei pezzi contenuti in Si accendono le luci, pezzi che porteranno chiunque li ascolterà a vivere emozioni profonde.

Da sabato 19 dicembre Si accendono le luci sarà disponibile nei digital store iTunes, GooglePlay, Amazon mp3, Spotify.

“Vogliamo mettere la nostra passione per la musica al servizio della vostra felicità” – annunciano i Borea, e le premesse affinché sia così, ci sono davvero tutte.

L’ufficio stampa ufficiale dei Boera è curato da SenzaBarcode, per informazioni scrivere a ufficiostampa@www.senzabarcode.it.
La pagina dedicata ai fans è su Facebook e il sito internet ufficiale è a questo collegamento.

[youtube]https://youtu.be/LvUkfbZ61K0[/youtube]

Sheyla Bobba

Classe 1978. Appassionata di comunicazione e informazione fin da bambina. Non ha ancora 10 anni quando chiede una macchina da scrivere come regalo per il sogno di fare la giornalista. A 17 anni incontra un banchetto del Partito Radicale con militanti impegnati nella raccolta firme per l’abolizione dell’Ordine dei Giornalisti e decide che avrebbe fatto comunicazione e informazione, ma senza tesserino. Diventa Blogger e, dopo un po’ d’inchiostro e font, prende vita il magazine online SenzaBarcode.it Qualche tempo dopo voleva una voce e ha creato l’omonima WebRadio. Con SBS Comunicazione e SBS edizioni si occupa di promozione editoriale e pubblicazione. Antipatica per vocazione. Innamorata di suo marito. Uno dei complimenti che preferisce è “sei tutta tuo padre”.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!