Cronaca

Idee solidali AIRC

AIRC e le idee solidali, perfette in ogni occasione

Negli ultimi anni, si sta aprendo campo un nuovo modo di fare regali. Nel caso di bomboniere, partecipazioni, oppure presenti per ogni occasione, si tende sempre di più a cercare di dare un senso a questo gesto, al di là del mero aspetto festivo e celebrativo.  Infatti, in tutte queste occasioni si può aiutare l’AIRC, l’Associazione italiana per la ricerca contro il cancro, comprando i diversi prodotti che mette a disposizione per effettuare donazioni.
Per quanto riguarda le bomboniere, potrete scegliere tra diversi modelli: la scatoletta o la borsetta, di semplice cartoncino bianco; quella con la chiusura a cuore, in blu, rosso, rosa, bianco e azzurro, contenente un messaggio riguardante la ricerca svolta dell’associazione; il cono rosa o bianco; la bomboniera in stoffa rosa, azzurra, rossa o bianca, chiusa dal logo dell’AIRC. Avete tutti i colori che servono per ogni occasione, basta solo scegliere!

Si può però iniziare a donare già con le partecipazioni. Si possono infatti comprare i biglietti bianchi oppure personalizzarli online, acquistando anche pacchi da 5 o 10 pezzi.  Già sappiamo che la migliore cura per l’uomo è il cibo e fare attenzione alla propria alimentazione è in realtà la prima medicina e prevenzione contro i tumori. Non c’è perciò niente di meglio che donare anche attraverso il menù oppure l’invito al ristorante, entrambi personalizzabili. Affinché gli invitati sappiano dell’importante gesto dei festeggiati e anche per dare maggiore visibilità all’iniziativa, oltre alle bomboniere sono disponibili le pergamene che spiegano il gesto della donazione. Si può scegliere tra quella bianca con busta, il semplice bigliettino ripiegato, oppure la versione anticata, disponibile per entrambi i modelli.

Arrivato il giorno di festa, gli invitati non vogliono farsi trovare impreparati. Possono acquistare i biglietti d’auguri, pensati per ogni occasione: Cresima, Battesimo, Matrimonio, Comunione, nascita e Natale.

Per ciascuno sono disponibili più disegni e formati, per accontentare i gusti e le necessità di tutti.

L’AIRC guarda però anche alla tecnologia e all’ambiente. Infatti, sono state lanciate delle cartoline elettroniche animate per gli auguri per ogni occasione (anche per Pasqua e la Festa della mamma, non presenti nei biglietti cartacei): basta inserire il testo personalizzato e la firma. In questo caso, c’è una sezione speciale per le aziende, che offre un servizio semplice e veloce per inviare auguri a clienti e collaboratori. In questo modo, si metterà l’accento sull’attenzione dell’azienda verso la responsabilità sociale dell’impresa.
Veniamo ora a qualche dato più tecnico. Essendo questa una donazione in beneficenza, si posso ottenere tutti i benefici fiscali di deducibilità, nel caso in cui il pagamento avvenga attraverso il sistema bancario o postale e non in contanti. La consegna avverrà entro 15 giorni con un contributo di 7 euro per le spese di spedizione a prescindere dall’importo acquistato. Gli articoli possono essere comprati direttamente dal sito ufficiale, contattando il comitato regionale più vicino oppure spedendo via posta un modulo che trovate sempre sul sito.

Donando all’AIRC attraverso regali, bomboniere e partecipazioni si darà un nuovo significato al giorno di festa vissuto. Non sarà più un momento fine a se stesso, ma un’occasione di felicità anche per chi fa ricerca e chi potrà godere dei risultati della vostra donazione, da lasciare come regalo ai posteri.

Sheyla Bobba

Classe 1978. Appassionata di comunicazione e informazione fin da bambina. Non ha ancora 10 anni quando chiede una macchina da scrivere come regalo per il sogno di fare la giornalista. A 17 anni incontra un banchetto del Partito Radicale con militanti impegnati nella raccolta firme per l’abolizione dell’Ordine dei Giornalisti e decide che avrebbe fatto comunicazione e informazione, ma senza tesserino. Diventa Blogger e, dopo un po’ d’inchiostro e font, prende vita il magazine online SenzaBarcode.it Qualche tempo dopo voleva una voce e ha creato l’omonima WebRadio. Con SBS Comunicazione e SBS edizioni si occupa di promozione editoriale e pubblicazione. Antipatica per vocazione. Innamorata di suo marito. Uno dei complimenti che preferisce è “sei tutta tuo padre”.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!