Muori con me di Karen Sander

Muori con me di Karen Sander è il nuovo best seller di Giunti Editore che ha già venduto oltre 120.000 copie nel mondo.

Un successo travolgente che inaugura una serie thriller con l’affascinante commissario Stadler e la misteriosa psicologa Elisabeth Montario.

Thriller mozza fiato di esordio per Karen Sander, Muori con me è un fenomeno editoriale, il secondo episodio in Germania ha venduto quasi 30.000 copie in solo 2 settimane. La serie è in corso di traduzione in 5 Paesi presso prestigiosi marchi editoriali, tra cui Albin Michel in Francia, e per la gioia dei lettori amanti del genere e non solo, grazie a Giunti Editore da aprile è disponibile in libreria anche in Italia.


La storia, ambientata a Düsseldorf in Germania, è costruita magistralmente sui protagonisti, il commissario Stadler e la docente-psicologa Elisabeth “Liz” Montario, che nel suo campo è una star indiscussa. Con la tesi di dottorato sugli omicidi seriali aveva stanato un serial killer di cui la polizia ignorava persino l’esistenza, lei che nasconde nella sua famiglia un mistero che la renderà un personaggio straordinario: l’eroina positiva che lotta contro il male proprio perché l’ha conosciuto da molto vicino. Il commissario Stadler ne aveva viste tante nella sua carriera, ma che razza di mostro è capace di fare una cosa del genere? La vista di quel cadavere aveva risvegliato in lui dei ricordi. Non le foto delle vittime di Jack lo squartatore, che gli erano capitate sotto gli occhi durante un corso di aggiornamento, no, erano foto più recenti, maledettamente simili a quella scena. Ma non riusciva a ricordarsi dove le avesse viste.

Tensione e suspense tengono in pugno il lettore fino all’ultima pagina. La caccia al killer si insinua subdolamente nella vita personale dei protagonisti, minacciando ciò che hanno di più caro. Il rapporto di complicità e conflitto fra la psicologa e il commissario crea una tensione palpabile che conquisterà il lettore, curioso di sapere quali saranno gli sviluppi. Insomma, gli ingredienti per un thriller destinato ad affascinare e catturare anche gli italiani ci sono tutti, preparatevi a vivere quest’avventura emozionante:

«Dimenticatevi CSI o Il silenzio degli innocenti, dimenticatevi quello che avete visto in televisione o letto sui libri. Dimenticatevi tutto ciò che credete di sapere sui serial killer. Perché in realtà non sapete niente. Niente di niente

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: