Santander mezza maratona città di Torino

Le modifiche alla viabilità per la Santander mezza maratona città di Torino

Domenica 28 marzo si svolgerà la manifestazione sportiva Santander Mezza Maratona Città di Torino – Corri per la Ricerca, organizzata da Base Running, che prevede due gare podistiche di cui la prima su un tracciato di 10 chilometri e l’altra sul percorso standard di 21,097 chilometri: la partenza è fissata per le 10 in piazza San Carlo.

mezza maratona torinoLa mezza maratona comporta due giri del circuito che comprende via Roma, piazza Castello, via Po, piazza Vittorio Veneto, lungo Po Diaz, corso Cairoli, il ponte Umberto I°, corso Moncalieri, il ponte Isabella, i corsi Sclopis e Massimo d’Azeglio, i viali Boiardo, Turr e Virgilio, il controviale nord di corso Vittorio Emanuele II°, il controviale est di corso Re Umberto, corso Matteotti, le vie Arsenale, Santa Teresa, XX Settembre, Gramsci, Andrea Doria, Carlo Alberto, Po e Roma e ancora piazza San Carlo. Per la gara più breve è invece previsto un solo giro dello stesso percorso.

La zona centrale della città, compresa all’interno del percorso, sarà chiusa al traffico dalle 9.45 alle 13.15 circa. I residenti potranno utilizzare le vie Bogino e San Massimo dove, quando possibile, gli agenti della Polizia Municipale consentiranno il passaggio delle auto sul percorso di gara verso nord: solo in caso di urgenze sarà possibile accedere all’interno dell’anello centrale.

Dopo il passaggio degli atleti nel tratto da piazza Castello a piazza Vittorio Veneto (entro le 10.30) sarà possibile percorrere via Po verso piazza Castello: in corso Moncalieri invece in occasione del primo dei due passaggi saranno chiuse le 2 corsie verso Moncalieri e nel secondo, verso le 11, il corso diventerà percorribile nei due sensi ma solo su una corsia verso Moncalieri. Il ponte Isabella e corso Dante tra lo stesso ponte e corso Massimo d’Azeglio rimarranno chiusi durante tutta la manifestazione, quindi si suggerisce di utilizzare il ponte Balbis e corso Bramante.

Corso Vittorio Emanuele II sarà completamente percorribile fino a corso Massimo d’Azeglio.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: