Forza Italia Giovani: un anno di bugie e false promesse da Renzi

Forza Italia Giovani: “un anno di governo Renzi, un anno di bugie e false promesse”. Riceviamo e pubblichiamo

“Per “festeggiare” un anno di Governo Renzi, abbiamo deciso di usare lo strumento che il premier predilige per le sue campagne mediatiche e cioè Twitter, così siamo sicuri che il nostro messaggio arriverà a destinazione. Forza Italia Giovani ha promosso un tweetstorm per celebrare #RenziPinocchio e #UnAnnoDiBugie: dalle 15 di questo pomeriggio il mondo del web è invaso di messaggi che di fatto sconfessano l’operato del premier e ne svelano le menzogne. A partire dalla famigerata frase “mai al governo senza passare dalle urne” fino all’ultima “le famiglie italiane si stanno arricchendo”: gli ultimi 365 giorni di Matteo Renzi sono costellati di bugie, di false promesse, di dichiarazioni demagogiche e populiste alle quali praticamente mai sono seguiti fatti concreti.

Forza Italia Giovani non intende continuare a nascondere la polvere sotto il tappeto. E’ nostro dovere fare un’opposizione forte e costruttiva che punti all’esclusivo bene del Paese, è per questo che abbiamo scelto la figura ben rappresentativa del personaggio di Collodi, perché la sua fortuna accresce sempre di più attraverso le menzogne ma alla fine quelle che sembravano delle vittorie di trasformano in rovinose sconfitte. La sostanziale differenza con il protagonista del racconto è che Pinocchio in ultimo si ravvede e riesce a trasformarsi in un bambino buono, il nostro #RenziPinocchio invece sembra non aver nessuna intenzione di fare un passo indietro e di smettere di essere un burattino di quei poteri forti che dice, mentendo appunto, di “contrastare”.

E’ quanto dichiarano Matteo Guidoni e Andrea Volpi rispettivamente Coordinatore Regionale del Lazio e membro dell’Ufficio di Presidenza Nazionale di Forza Italia Giovani a margine dell’iniziativa per un anno dalla nascita del governo Renzi.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: