Obesità infantile e alimentazione a misura di bambino

Alimentazione a misura di bambino nella città di Roma. Grippo:“il nostro impegno a favore del patto tra le Regioni per combattere l’obesità infantile”

 “Ho accolto con grande favore la notizia del patto tra le Regioni per combattere l’obesità dei bambini. E’ un bene che si parta dalle scuole con l’eliminazione dei distributori automatici di merendine e bevande gassate, un primo passo per cambiare le abitudini alimentari dei giovanissimi.” Così la Consigliera Comunale Valentina Grippo commenta l’approvazione all’unanimità del protocollo proposto dall’Assessore all’Agricoltura della Regione Piemonte, che deriva dall’urgenza di provvedimenti a tutela della salute dei bambini e degli adolescenti.

“I dati sono preoccupanti – prosegue Grippo – sono infatti circa 250 mila i decessi all’anno, tra la popolazione, a causa di tumori legati ad abitudini alimentari sbagliate. Senza considerare i dati dell’obesità infantile che è oltretutto un fattore predisponente per patologie cronico-degenerative come malattie cardiovascolari, diabete e ipertensione.
E’ dalla qualità dei prodotti del nostro territorio e dal concetto di dieta mediterranea che dobbiamo ripartire per garantire il benessere ai nostri figli, ma non basta – continua Grippo – c’è ancora molto da fare per educare grandi e bambini ad una corretta alimentazione, a questo proposito il territorio di Roma sta proponendo una serie di iniziative a favore dei cittadini per una maggiore presa di coscienza sui temi della salute e nutrizione”

Così Grippo a margine dell’iniziativa “Mangiando si impara”, promossa da Focus junior dal 18 ottobre al 2 novembre con laboratori sulla sana alimentazione e concorsi didattici per i bambini delle scuole, organizzati nella galleria del centro commerciale Tor Vergata.
“In questo momento più che mai mi auguro che la sensibilità mostrata dal patto tra le Regioni trovi seguito in Europa quando si arriverà a parlare di un settore così strategico per il nostro paese”. Conclude Grippo.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: