Flash Lazio: Ama dalla Pisana contro Marino. Caso Colari

Ama, caso Colari. Dichiarazioni di Forza Italia alla Regione Lazio

In attesa di interviste per gli approfondimenti sulla situazione Ama proponiamo una serie di comunicati giunti dalla Pisana a firma Forza Italia.

Ama, Gramazio (Fi)”Interrogazione A Zingaretti su arbitrato». Dichiarazioni di  Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Luca Gramazio

«Ama e comune ci diano risposte sui quasi 80 mln da pagare a Colari a seguito dell’arbitrato perso dalla municipalizzata. Il Sindaco, sempre più inadeguato, sta portando Roma nel baratro. Adesso è necessario fare chiarezza perché già si sono accumulati 11 milioni di interessi. Più scorrono i giorni e più saranno salati. E questo, ovviamente, andrà a danno dei cittadini. Presenterò immediatamente una interrogazione al presidente della regione Zingaretti per chiedere chiarimenti su questa vicenda, che prova ancora una volta l’incapacità dell’amministrazione capitolina di centrosinistra»

Ama, Sbardella «Chi paga i quasi 80 milioni di euro a Colari?». Dichiarazioni del consigliere della regione Lazio Pietro Sbardella

“Attendiamo di sapere in che maniera Ama e Comune di Roma provvederanno al pagamento di quasi 80 milioni di euro dovuti a Colari dopo l’arbitrato perso dalla municipalizzata”. Lo dichiara il consigliere regionale Pietro Sbardella. “ Si tratta di una cifra considerevole che, per via degli interessi dovuti a Colari, aumenta giorno dopo giorno , facendo ulteriormente lievitare quanto dovuto dall’Ama. Al comune di Roma si naviga, come al solito, nell’incertezza e con il serio pericolo che, come spesso accade, a pagare dazio siano sempre e comunque i cittadini. Mi associo, quindi, alla proposta del capogruppo regionale di Forza Italia Gramazio di presentare al presidente Zingaretti un’interrogazione, per chiedere delucidazioni sull’intera vicenda .”

Ama. Fazzone (Fi) “Cittadini non possono pagare inefficienze Marino-Fortini”. Dichiarazioni di  Claudio Fazzone, coordinatore regionale Forza Italia Lazio

«Abbiamo già più volte sottolineato le evidenti problematiche che sta incontrando l’amministrazione Marino nella gestione della città. Non c’e’pianificazione, abbiamo assistito a lotte intestine nel centrosinistra che hanno prodotto un totale immobilismo. Le promesse sono rimaste in campagna elettorale, e la realtà e’ abbastanza preoccupante: dipendenti capitolini in rivolta per la questione del salario accessorio; tpl al collasso e i rifiuti in strada. Adesso, si apre un’altra vicenda, a dir poco allarmante. Infatti, l’Ama ha perso l’arbitrato verso Colari e deve pagare 78 mln, piu gli interessi. Ma dal Campidoglio non arrivano segnali, visto che nel bilancio votato nei giorni scorsi non sono state inserite queste somme. A quanto sembra, anche Ama non ha provveduto allo stanziamento, e a giorni i soci di maggioranza dell’azienda dovranno approvare il bilancio della municipalizzata. Il sindaco Marino e l’ad di Ama Fortini ci dicano adesso come intendono muoversi? E’ il momento di affrontare con responsabilità e determinazione questa vicenda. Con il silenzio e lo scaricabarile, come dimostrato in questi mesi, non si va da nessuna parte. Serve una presa di posizione decisa. I cittadini non possono continuare a pagare le inefficienze della gestione Marino-Fortini»

Ama. Simeone (Fi) ”Marino sempre più in evidente difficoltà” Dichiarazione del consigliere di Forza Italia della regione Lazio Giuseppe Simeone

«L’amministrazione Marino continua a nascondere i problemi. Poco meno di due settimane fa, l’assessore capitolino all’ambiente e l’ad di Ama Fortini sono venuti in Commissione alla Pisana, rassicurandoci che la situazione rifiuti si stava risolvendo. L’amara realtà però è un’altra, con la città invasa dall’immondizia. E adesso si aggiunge un’altra grana, rappresentata dai circa 80 milioni, più interessi, dovuti a Colari a seguito dell’arbitrato perso da Ama. L’aspetto incomprensibile è che il bilancio comunale, votato nei giorni scorsi, non contiene queste risorse. Una situazione davvero incredibile, con una città in piena crisi e un Sindaco sempre più in difficoltà. E questa inefficienza rischia di ricadere esclusivamente sui cittadini, già fortemente penalizzati da una gestione dei rifiuti molto critica»

Ama. Abbruzzese (Fi)”Con Marino Roma rischia il collasso”. Dichiarazione del consigliere di Forza Italia della regione Lazio Mario Abbruzzese

«Roma rischia davvero il collasso. Il non inserimento nel bilancio capitolino dei 78 milioni dovuti a Colari a seguito dell’arbitrato perso, rischia di creare ulteriori difficoltà per la capitale. La città è abbandonata, invasa dai rifiuti, e l’amministrazione capitolina si sta dimostrando davvero incapace al fine di trovare risposte adeguate. Serve chiarezza quanto prima. Marino, non si può continuare così»

Sheyla Bobba

Classe 1978. È presidente dell’associazione SenzaBarcode, direttore e blogger dell’omonimo sito che si occupa di informazione su Roma. È docente di Academy SenzaBarcode e si occupa di web writing e comunicazione.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: