Andrew Howe il primato stagionale per gli Europei di Zurigo

Andrew Howe centra il minimo per partecipare agli Europei di Zurigo di metà agosto

Una buona notizia per l’atletica italiana arriva dalla sede del  Lazio dove domenica si sono svolti i Campionati regionali. Il 20.78 (-0.1) di Andrew Howe (Aeronautica) sui 200 metri rappresenta  infatti il primato stagionale

3 centesimi meglio del 20.81 ottenuto al Golden Gala di Roma e 2 in meno rispetto allo standard di iscrizione (20.80) indicato dalla Direzione Tecnica federale per i prossimi Europei di Zurigo di metà Agosto. Sempre nella stessa manifestazione,  protagonista al femminile è stata la primatista italiana indoor del salto con l’asta Roberta Bruni rappresentante del gruppo sportivo Forestale che superando 4,40 alla prima prova  eguaglia il personale outdoor e la misura indicata nei criteri federali per l’iscrizione alla rassegna continentale in Svizzera. Era da oltre un anno che l’azzurra non si esprimeva su certe quote. Questa prestazione le vale anche la migliore prestazione italiana Promesse (cioè nella fascia d’età tra i 20 e i 22 anni). Il precedente limite era il 4,36 saltato da Elena Scarpellini il 12 luglio del 2008 a Jockgrim (GER).

Sulla stessa pedana bene anche Sonia Malavisi (Fiamme Gialle)  seconda con 4,35.
Marzia Caravelli (Aeronautica) lasciati per un giorno gli ostacoli, si cimenta nei 200 di cui è campionessa assoluta e con 23.71 (+0.5) mette in fila Martina Amidei (Aeronautica) 23.77, Audrey Alloh (Fiamme Azzurre) 24.21 . Nei 400hs vittoria per il capolista stagionale Leonardo Capotosti (Fiamme Gialle) 50.51 . Nel disco solo 5 centimetri separano Valentina Aniballi (Esercito) 55,75 e Laura Bordignon (Fiamme Azzurre) 55,70. Nel getto del peso infine lo junior Sebastiano Bianchetti (Studentesca CaRiRi) vince la sua gara con facilità lanciando a m. 16,90 atl.not.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Un pensiero riguardo “Andrew Howe il primato stagionale per gli Europei di Zurigo

  • 12 luglio 2014 in 11:34
    Permalink

    grande Howe,speriamo ritorni ai livelli di un tempo
    auguri

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: