Fantapolitica: Silvio tra Forza Italia, PDL e PD, essere uno e trino!

A Silvio può riuscire il miracolo italiano: essere falco e colomba, Forza Italia e PDL, all’opposizione e in maggioranza,  protagonista e antagonista, problema e soluzione; e se gli riesce, anche a mantenere unito il povero PD. Insomma, oggi Silvio rischia di essere più Silvio che mai

silvio berlusconi, uno e trino

Silvio ha riesumato Forza Italia, lo abbiamo letto ovunque, anche qui su SenzaBarcode questa mattina, tramite un comunicato dal sapore vagamente capezzoniano, diramato dal famoso sito “Forza Silvio” e redatto direttamente dall’ Ufficio di Presidenza del Popolo della Libertà! Insomma un “trittico”, tre entità. Ma saranno veramente tre entità separate? Falchi, colombe e, magari, piccioni?

Un tuffo nella fantapolitica è doveroso, tanto per far passare in “agitazione” questo sabato mattina, provocare un po’ e far finta che si possa ancora avanzare delle ipotesi! Un po’ come dire “NO, in Italia nessuno spione dei telefonini. I nostri politici non interessano a nessuno, della serie #chicifila” – ma l’hashtag è rubato ad un post di Gianluigi Nuzzi che è un giornalista vero, mica come me! –

Il “mio grillo parlante” – che non è affatto pentastellato, piuttosto politicamente radicato – mi ha lanciato un amo, ed io cerco di seguir la lenza per vedere dove porta; che tra pesci e uccelli pare d’essere allo zoo, ma forse d’animali non se ne ha mai abbastanza!

Le colombe, capitanate da Alfano, non partecipano al vertice di ieri sera a Palazzo Grazioli, si distaccano e non tengono a battesimo Forza Italia 2.0; Silvio Berlusconi, Presidente irremovibile di ogni soggetto da loro partorito, minimizza e dichiara

I cinque membri che non hanno partecipato al voto lo hanno fatto con il mio consenso. Abbiamo convenuto che ci fossero cose da chiarire

Il solco tra filo-governativi e lealisti è profondo, lo dicono tutti i giornali e TG. Ma è veramente così profondo? Esiste questo solco? Se per ipotesi, Silvio Berlusconi, fosse riuscito a posizionarsi alla maggioranza e all’opposizione? Protagonista e antagonista? Addirittura problema e soluzione? E, ancor più machiavellico, se Silvio Berlusconi riuscisse a tenere nella mano destra Forza Italia e ex PDL e nella mano sinistra  il povero, vecchio e stanco PD -magari ringiovanendolo con un lifting – non sarebbe riuscito nel miracolo d’essere uno e trino?

Allora, Silvio Berlusconi, sarebbe il miracolo, Silvio più Silvio che mai!

Sheyla Bobba

Classe 1978. È presidente dell’associazione SenzaBarcode, direttore e blogger dell’omonimo sito che si occupa di informazione su Roma. È docente di Academy SenzaBarcode e si occupa di web writing e comunicazione.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: