Lazio

A Ostia nido di Carretta carretta

Ambiente: Lombardi (R.Lazio), trovato a ostia primo nido di Caretta caretta con 103 uova. È il primo dell’estate 2021 del Lazio.

Trasferito a Castel Porziano in Tenuta Presidente della Repubblica. Appello a cittadini e balneari: “Segnalateci le tracce di nidi”. “Trovato la notte scorsa sul litorale di Ostia il primo nido di tartaruga marina Caretta caretta dell’estate 2021 del Lazio con ben 103 uova deposte. A scoprirlo i nostri operatori della Rete Tarta Lazio, coordinata dalla Direzione regionale Capitale naturale, Parchi ed Aree protette dell’Assessorato alla Transizione Ecologica e alla Trasformazione Digitale della Regione Lazio.

Il nido è stato trasferito dentro la tenuta del Presidente della Repubblica a Castel Porziano, con cui abbiamo un accordo  per mettere in sicurezza i nidi in situazioni critiche come questo, il cui sito è esposto alle mareggiate che potrebbero travolgerlo. Ringrazio tutti gli operatori e le Istituzioni che hanno contribuito a questa operazione.

Quando la Natura torna nei luoghi frequentati dall’uomo è sempre un ottimo segnale che richiede grande cura e attenzione da parte di tutti coloro che vi si dovessero avvicinare

Per questo mi appello a tutti i cittadini che quest’estate frequenteranno le nostre spiagge affinché segnalino eventuali orme o altre tracce che dovessero rilevare sul litorale del Lazio e ai lavoratori balneari di prestare particolare attenzione con i mezzi di pulizia o altri strumenti. I ritrovamenti e le tracce di nidi di tartarughe marine possono essere segnalati alla Capitaneria di Porto chiamando il numero verde 1530. L’estate inizia bene e tutti noi siamo chiamati ad essere custodi della biodiversità e della Bellezza delle spiagge e della Natura che ci ospitano offrendoci un ristoro d’eccezione dopo questi mesi difficili di restrizioni legate alla pandemia Covid”.

Così Roberta Lombardi, assessora alla Transizione Ecologica e alla Trasformazione Digitale della Regione Lazio.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!