Cronaca

Il mondo digitale al 2021

Le nuove frontiere di casinò e videogame, ma non solo. Il digitale ha praticamente invaso tutti gli ambiti della nostra vita, da quelli privati a quelli professionali.

In particolare l’intrattenimento ha vissuto una rivoluzione drastica in seguito alla crescita del digitale grazie anche a innovazioni come lo streaming e i touch screen, che hanno reso giochi, e contenuti multimediali sempre disponibili. Vediamo quali giochi e applicazioni possono essere utili e interessanti al fine giocare o intrattenersi, ma talvolta anche informarsi. L’intrattenimento e i giochi sono assolutamente il fiore all’occhiello della tecnologia, ma crescono anche altri settori. 

Contenuti multimediali e giochi riempiono i dispositivi mobili

Secondo uno studio pubblicato sul Report Digital relativo al 2020, in Italia il numero degli smartphone aveva superato il numero di abitanti, con una prospettiva di crescita confermata nei primi mesi del 2021. Questo dato se correlato al fatto che mediamente 50 milioni di italiani sono connessi quotidianamente e di questi ben 35 milioni si connettono per sei ore al giorno, ci fa riflettere sull’esplosione dell’utilizzo dei dispositivi mobili. Uno dei settori che ha sicuramente contribuito a questa crescita è quello dell’intrattenimento: nuove slot machine online con grafiche 3D e temi fra i più vari, ma ancora videogame ai quali poter giocare direttamente da smartphone grazie alla modalità cloud, e in ultimo, ma assolutamente non per importanza i contenuti multimediali; sono l’enorme macchina dell’intrattenimento in streaming e on demand, e talvolta anche offline a cui l’utente può accedere 24 ore al giorno.

Fra i colossi dei contenuti on demand c’è sicuramente Netflix che in Italia ha da poco raggiunto e superato i tre milioni e mezzo di “adepti”, numero che sembra destinato a crescere senza sosta. Per ciò che concerne invece i contenuti in diretta assolutamente da sottolineare le app di Sky e DAZN per gli amanti dello sport, così come quelle di Rai Play e Mediaset per chi volesse seguire o i canali nazionali in diretta, o documentari, film e serie TV on demand.

Applicazioni utili sotto l’ombrellone o per organizzare un weekend 

Gli smartphone hanno quasi definitivamente preso il posto dei computer nello svolgimento di tante funzioni. C’è ovviamente chi è nostalgico e certe operazioni preferisce farle su computer fisso, ma la tendenza è quella dell’utilizzo delle applicazioni da mobile anche per prenotare cibo, vedi Glovo, Justit e Uber Eat, oppure per trasmettere denaro ad amici in caso di regali come l’app di Poste Italiane P2P.

Fra le tante app presenti su smartphone e tablet per gli amanti delle vacanze, invece, non può sicuramente mancare Trip Advisor, su cui centinaia di utenti aiutano la comunità nella scelta di ristoranti, alberghi, o siti da visitare. Da non sottovalutare neanche le app per prenotare viaggi condivisi come BlaBlaCar, oppure altre ancora come Rome2Rio, applicazione e sito internet che ci garantisce la ricerca di varie opzioni per arrivare letteralmente da un punto “A” a un punto “B”, come dice uno degli slogan aziendali. Per i viaggiatori con un occhio più attento all’ecologia invece da tenere in considerazione le applicazioni che permettono di prenotare i veicoli in sharing presenti sul territorio, molti di questi elettrici: ottimo modo per arrivare nel sito di villeggiatura con mezzi pubblici e poi utilizzare veicoli in sharing per spostarsi.

Per i vacanzieri da ombrellone invece ritorna il discorso relativo ai giochi e ai contenuti multimediali: c’è il gioco Ruzzle, con cui si possono sfidare amici e parenti, o semplicemente mettersi alla prova in un gioco in cui grammatica e abilità mnemoniche si fondono; mentre per gli amanti della musica Spotify, e Amazon Music, o “semplicemente” YouTube. L’intrattenimento resta comunque il settore dove il digitale sembra dare i risultati migliori, considerando che la realtà virtuale si è appena affacciata in questo business, e che il potenziale è per certi versi inesplorato.  

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!