Cronaca

RAEE, Snews e quel tesoro nascosto

Tornano i laboratori di Snews! Tre giorni per conoscere i RAEE ovvero i rifiuti tecnologici. Un tesoro tra nascosto tra miniere urbane e metalli preziosi. Intervista a Lara de Angelis.

Giocare con la scienza è certamente il modo migliore per imparare. Nel marasma di notizie vere, false, sommarie e imprecise, sono ancora molti gli errori che commettiamo ogni giorno nella gestione dei rifiuti. Insieme a Lara de Angelis avevamo affrontato l’annoso tema della plastica, dalla composizione al reciclaggio in occasione del laboratorio della terza edizione di Snes tenutasi a ottobre 2020. Ora si torna, in presenza e streaming, a imparare giocando, tre giornate, dal 17 al 19 maggio con un programma denso di appuntamenti. Il centro CAG Spazio Incontro Scholè, via Fortifiocca 71, ospiterà il Laboratorio Scientifico della biologa Lucia Latella e la chimica Martina Sandonà. Insieme per smontare un personal computer e studiarne la composizione chimica e il processo di smaltimento.

Ancora Tavole Rotonde, con il giornalista Massimiliano Di Giorgio, il bio-architetto Jacopo Fedi e il fisico Antonio Nobili – per riconoscere le eco bufale e approfondire i temi sulla sostenibilità. L’immancabile Laboratorio di Riciclo Creativo del Circo Patafisico per riutilizzare microfoni rotti, vecchie radio e altoparlanti svociati e l’imperdibile TG Snews di Tanya Santolamazza, 20 minuti di stravaganti notizie dal mondo.

Gli appuntamenti sono tanti, divertenti e utili. Il programma completo sui siti www.snews-fakenews.com e www.piuvolume.com.

Leggi anche Dalla plastica alla pizza

Il progetto è promosso da Roma Culture, ed è vincitore dell’Avviso Pubblico Eureka! Roma 2020- 2021-2022 curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE

L’appuntamento con Snews è dal 17 al 19 maggio, dalle ore 15 alle 19. In diretta streaming dalle pagine Facebook: PiuVolume – SpazioIncontroSchole
o in presenza presso CAG Spazio Incontro Scholè via Fortifiocca, 71a Roma. La partecipazione è gratuita ma la prenotazione obbligatoria scrivendo a associazionebluecheese@gmail.com.

Ascolta l’intervista a Lara de Angelis. curatrice del progetto.

Sheyla Bobba

Classe 1978. Appassionata di comunicazione e informazione fin da bambina. Non ha ancora 10 anni quando chiede una macchina da scrivere come regalo per il sogno di fare la giornalista. A 17 anni incontra un banchetto del Partito Radicale con militanti impegnati nella raccolta firme per l’abolizione dell’Ordine dei Giornalisti e decide che avrebbe fatto comunicazione e informazione, ma senza tesserino. Diventa Blogger e, dopo un po’ d’inchiostro e font, prende vita il magazine online SenzaBarcode.it Qualche tempo dopo voleva una voce e ha creato l’omonima WebRadio. Con SBS Comunicazione e SBS edizioni si occupa di promozione editoriale e pubblicazione. Antipatica per vocazione. Innamorata di suo marito. Uno dei complimenti che preferisce è “sei tutta tuo padre”.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!