Turismo vaccinale is VAXICATION

Lo sviluppo è recente, anzi, recentissimo e assolutamente in linea con il periodo: il pacchetto per il turismo vaccinale.

Il turismo vaccinale, non lo avremmo mai pensato, ed invece questa grande possibilità che viene offerta da alcuni Paesi che mettono a disposizione dei veri e propri pacchetti vacanze che comprendono anche la vaccinazione, è diventato reale.

In tutto il mondo iniziano a trovarsi le VAXICATION una crasi del termine inglese vax e vacation, quindi di vaccino e ferie, in quanto il vaccino COVID-19 è diventato disponibile al pubblico e molti Paesi stanno approfittando di questa tendenza per vedere nuovamente ripopolata di turisti la propria città o destinazione.

Dopo più di un anno di stop date le restrizioni dei governi negli spostamenti, le agenzie di viaggio ed i tour operator non si perdono d’animo

con l’arrivo della bella stagione e propongono mete turistiche che comprendano il pacchetto vaccino incluso sono particolarmente significativi i casi di Florida, Emirati Arabi, Maldive, Mauritius, Barbados e Serbia che offrono la possibilità di scegliere (nel portale governativo) il tipo di iniezione.

Siamo in pieno fermento noi tutti, amanti dei viaggi, per capire gli sviluppi che portino ad un ritorno alla normalità, per non parlare di quelle mete più esotiche che si troverebbero a questo punto in serissima difficoltà nel passare un anno, nuovamente senza turisti.
In questi giorni si sta riflettendo su una Green Pass proposta dalla Commisione Europea, ossia un passaporto vaccinale che dia una circolazione più agevole all’interno degli stati membri.

Acolta anche Il turismo chiede risposte e progettualità

La speranza di un futuro molto vicino nel quale non ci si debba preoccupare della libera circolazione e del libero soggiorno porta alla nascita di questo turismo, che sarà anche circoscritto al periodo storico di pandemia da Covid-19, e che quindi non sarà risolutivo per il rilancio dell’economia e del settore turistico. Ma è un grande respiro di sollievo per chi ha una voglia matta di prendere un aereo senza rischiare di rimanere in quarantena nel Paese di arrivo o di sentirsi al sicuro…ed in viaggio!

Ascolta Turismo Vaccinale: esiste davvero? VAXICATION

Giulia Vinci

Giulia Vinci nasce a Roma nel 1990, dove attualmente vive e lavora come ricercatrice e responsabile eventi scientifici e di divulgazione culturale del GREAL (Geography Research and Application Laboratory) presso L’Università Europea di Roma. Collabora con numerose attività italiane e straniere, partecipando in sinergia a progetti internazionali di valorizzazione del territorio e del patrimonio culturale. Ama viaggiare, la storia e…le nuove sfide!

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: