M5S in Giunta alla Regione Lazio

Se fosse un gioco da tavolo potremmo dire che Zingaretti prende tutto. Nasce oggi la nuova Giunta alla Regione Lazio con M5S in maggioranza.

Finiti i tempi in cui il MoVimento 5 Stelle proponeva il suo presidente di regione. Roberta Lombardi e Valentina Corrado sono ormai inglobate nella nuova Giunta. L’ex Segretario del Partito Democratico è sicuramente il maschio alpha. Appena dichiara la sua benedizione a Enrico Letta, quale suo successore ideale, questo scioglie ogni riserva e dice sì. La nuova Giunta conferma le deleghe a Alessio D’Amato, Mauro Alessandri e Massimiliano Valeriani. Qualche ritocco per Paolo Ornelli, Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Università, Ricerca, Start – Up e Innovazione.

Claudio Di Berardino per il Lavoro e nuovi diritti, Scuola e Formazione, Politiche per la ricostruzione, Personale. Alessandra Troncarelli resta alle Politiche Sociali, Welfare, Beni Comuni e ASP Azienda pubblica di servizi alla persona. Enrica Onorati all’Agricoltura, Foreste, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Pari Opportunità. Daniele Leodori che Zingaretti ha ringraziato per l’impegno profuso e maggiorato durante la sua esperienza alla guida del Partito Democratico prende Programmazione Economica, Bilancio, Demanio e Patrimonio, Rapporti Istituzionali, Rapporti con il Consiglio Regionale, Accordi di Programma e Conferenza di Servizi.

Le grandi new entry sono Valentina Corrado e Roberta Lombardi

Valentina Corrado assume la delega a Turismo, Enti Locali, Sicurezza Urbana, Polizia locale e Semplificazione amministrativa. La consigliera del MoVimento 5 stelle, divenuta assessore, ha deciso di dimettersi dalle commissioni regionali di cui faceva parte. Roberta Lombardi è il nuovo assessore alla Transizione ecologica e Trasformazione digitale, delega che comprende Ambiente e Risorse naturali, Energia, Agenda digitale e Investimenti Verde. Anche per lei le dimissioni da ogni commissione.

Conclusa quindi l’esperienza a Palazzo Chigi con la fine del Governo Conte II, l’alleanza MoVimento 5 stelle e PD continua e si propone rinnovata alla regione Lazio. Chi l’avrebbe mai detto che Roberta Lombardi si sarebbe seduta, gomito a gomito, proprio con il suo rivale Nicola Zingaretti! Sembra passata un’era geologica quando lo sfidava per la presidenza della regione Lazio. Invece sono solo trascorsi tre anni.

Prima di tutto la salute e il lavoro, il nuovo programma del Governo regionale

Punti chiari per gestire il nuovo programma regionale, nei principi della sostenibilità e giustizia sociale, la valorizzazione dei beni comuni, l’opportunità per le nuove generazioni e le parità di genere. Questi sono i punti cardine, ovviamente anche la I fondi della Programmazione europea 2021-27 e quelli straordinari del Recovery Plan. Nel pdf che trovate a fondo pagina c’è il dettaglio degli obiettivi strategici tra i quali il diritto alla salute e all’assistenza sanitaria potenziando la sanità territoriale e sostenendo, tra le altre cose, la candidatura di Roma come sede per l’agenzia Europea della ricerca biomedica presso la struttura dell’ ex ospedale Forlanini. C’è anche la piena attuazione della normativa in materia di derivati della cannabis a uso medico.

Leggi anche Trattare la fibromialgia con la cannabis

Stati generali della salute post-pandemia, con il coinvolgimento di medici, organizzazioni sindacali, associazioni di difesa dei cittadini, pazienti. Solo dopo aver attuato un piano di abbattimento delle liste di attesa e potenziato tutti gli strumenti, dai mezzi al personale sanitario. Sostegno e valorizzazione delle eccellenze in agricoltura, il Lazio si prefigge anche l’obiettivo di essere regione all’avanguardia rispetto alle politiche di genere con una legge sull’omofobia, sulla parità salariale e la prevenzione e contrasto alla violenza di genere. Un sostegno anche per la formazione femminile nelle materie scientifiche e tecnologiche e ai percorsi di uscita dalla violenza e all’inserimento nel mondo del lavoro.

C’è anche il rilancio del comparto del cinema e dello spettacolo dal vivo

Per quanto riguarda il turismo, sostenibile e responsabile, si punta alla riforma regionale del turismo istituendo anche la fiera internazionale Roma caput food. Il sostegno e il rilancio delle attività turistiche colpite dalla pandemia da Covid-19 non solo per Roma, ma per tutte le città e borghi del Lazio, delle aree interne e del litorale.

Non resta che augurare buon lavoro alla nuova Giunta con la convinzione che Nicola Zingaretti, lasciando la presidenza del Partito Democratico, è diventato quanto più possibile l’uomo del momento. Ha -contribuito- traghettato il Governo sostenendo la nomina di Mario Draghi, ha inglobato il MoVimento 5 stelle nella sua maggioranza, benedetto il suo successore al PD e se anche Gualtieri sale in carrozza è pronto il piano per le elezioni a Roma.

Praticamente Zingaretti ha vinto su tutta la linea. O quasi.

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: